|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
11/08/2018

Fonte
www.fondazioneveronesi.it

Attenzione alle apnee notturne

Le apnee notturne causano uno scarso apporto di ossigeno al cervello creando una riduzione del volume dei lobi temporali del cervello.

Chi russa tanto smette di respirare per pochi secondi per novanta volte all’ora e nel corso della giornata avverte stanchezza e sonnolenza.

La sindrome delle apnee ostruttive interessa, secondo una recente indagine, oltre12 milioni di persone tra i 40 e gli 85 anni, più uomini che donne.

Le conseguenze sono notevoli e vanno dal rischio di addormentarsi alla guida, al danno cardio e cerebro vascolare nonché alla premessa di sviluppo di una forma di demenza senile.


(Tratto dall’articolo www.fondazioneveronesi.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Educatori: quella legge che sembra fatta apposta per complicare la vita

Le modifiche apportate in legge di bilancio alla proposta di legge Iori hanno creato la paradossale situazione per cui qualche migliaio di educatori oggi è fuorilegge nei servizi socio-sanitari in cui da anni lavora.

Mancano i medici: un allarme soprattutto per gli anziani

Presto mancheranno nel nostro sistema sanitario 70.000 medici, a causa dei vari meccanismi (naturali e artificiosi) di pensionamento. Il fatto provoca grande preoccupazione...

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Emporion è un market solidale allestito a Sondrio, i cui beneficiari, attraverso una tessera a punti, possono fare la spesa gratuitamente scegliendo i prodotti volti a garantire il sostentamento della propria famiglia. 

 

Scritto da Faraglia Sonia il 13/12/2018

 

Il 28 novembre 2018 si è tenuto il corso Stiamo vigili, rivolto a 60 vigli di Ravenna; organizzato con la collaborazione dell'assessorato ai Servizi Sociali, dell'ASl e dell'associazione Alzheimer, assieme alla Polizia Municipale.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 13/12/2018

Parola chiave: Malattia di Alzheimer, Politiche riferite alla popolazione anziana

 

Che cosa si intende per delirium? Il termine si riferisce a uno stato confusionale acuto, che include la perdita di attenzione da parte del soggetto affetto, oltre all’alterazione dello stato di coscienza e spesso si verifica con l'ospedalizzazione.

 

Scritto da Dario Luciana il 13/12/2018

Parola chiave: Cura, Disturbi comportamentali

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5871 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.