|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
13/08/2018

Fonte
www.agi.it

A novembre 1,5 miliardi di "conti dormienti" potrebbero finire nelle casse dello stato

Il Tesoro ricorda che il prossimo novembre verranno prescritti i conti dormienti che, secondo alcune stime, ammonterebbero a circa 1,5 miliardi: la prescrizione significa che non saranno più esigibili.

I conti dormienti sono depositi di denaro, libretti di risparmio bancari e postali, conti correnti, azioni e obbligazioni, certificati di deposito, fondi di investimento, non movimentati per un periodo ininterrotto di 10 anni.

Per evitare la prescrizione è necessario darne comunicazione confermando la volontà di continuare il rapporto. Se il titolare di un conto dormiente è deceduto, gli eredi devono comunicare alla banca il proprio diritto a subentrare come titolari del conto, presentando un certificato di morte e i documenti necessari per le pratiche di successione.


(Tratto dall’articolo www.agi.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Alzheimer, una caregiver racconta

La storia di Anna, 68 anni, è simile è simile a quella di tanti caregiver che si prendono cura dei propri familiari ammalati di alzheimer, dove la propria esistenza è annullata per far fronte alle difficoltà di ogni giorno.

Gli anziani hanno bisogno di proteine

Spesso si tende a pensare che la popolazione anziana debba ridurre al minimo il consumo di proteine a causa dell’età. Invece, un recente studio, pubblicato sul Journal of American Geriatric Society, sembra affermare esattamente l’opposto.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Emporion è un market solidale allestito a Sondrio, i cui beneficiari, attraverso una tessera a punti, possono fare la spesa gratuitamente scegliendo i prodotti volti a garantire il sostentamento della propria famiglia. 

 

Scritto da Faraglia Sonia il 13/12/2018

 

Il 28 novembre 2018 si è tenuto il corso Stiamo vigili, rivolto a 60 vigli di Ravenna; organizzato con la collaborazione dell'assessorato ai Servizi Sociali, dell'ASl e dell'associazione Alzheimer, assieme alla Polizia Municipale.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 13/12/2018

Parola chiave: Malattia di Alzheimer, Politiche riferite alla popolazione anziana

 

Che cosa si intende per delirium? Il termine si riferisce a uno stato confusionale acuto, che include la perdita di attenzione da parte del soggetto affetto, oltre all’alterazione dello stato di coscienza e spesso si verifica con l'ospedalizzazione.

 

Scritto da Dario Luciana il 13/12/2018

Parola chiave: Cura, Disturbi comportamentali

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5871 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.