|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
13/08/2018

Fonte
www.agi.it

A novembre 1,5 miliardi di "conti dormienti" potrebbero finire nelle casse dello stato

Il Tesoro ricorda che il prossimo novembre verranno prescritti i conti dormienti che, secondo alcune stime, ammonterebbero a circa 1,5 miliardi: la prescrizione significa che non saranno più esigibili.

I conti dormienti sono depositi di denaro, libretti di risparmio bancari e postali, conti correnti, azioni e obbligazioni, certificati di deposito, fondi di investimento, non movimentati per un periodo ininterrotto di 10 anni.

Per evitare la prescrizione è necessario darne comunicazione confermando la volontà di continuare il rapporto. Se il titolare di un conto dormiente è deceduto, gli eredi devono comunicare alla banca il proprio diritto a subentrare come titolari del conto, presentando un certificato di morte e i documenti necessari per le pratiche di successione.


(Tratto dall’articolo www.agi.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Sindrome Italia. Ecco il disturbo che colpisce le badanti straniere nel nostro Paese

Sindrome Italia è la definizione utilizzata in Romania per i problemi di salute mentale accusati da chi ha lavorato come badante in Italia.

Paradisi per pensionati: il Sud Italia sfida il Portogallo

L'Italia prova ad attrarre i pensionati residenti all’estero (anche nostri connazionali) che decidono di trasferirsi nella Penisola. Con la legge di Bilancio 2019, infatti, è stata introdotta una tassazione ridotta sui redditi per le persone che trasferiscono la loro residenza nelle regioni del Mezzogiorno.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

I ricercatori della St George’s University di Londra, guidati da Tess Harris, hanno esaminato i dati relativi a 1.297 partecipanti a studi clinici sulla attività motoria registrata dal contapassi. Metà dei partecipanti è stata invitata ad usare il contapassi per 12 settimane mentre all’altra metà è stato chiesto utilizzarlo.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 15/07/2019

Parola chiave: Disturbi e malattie legati all'invecchiamento, Osteoporosi, Qualità della vita

 

Il magazine di Vita disponibile da luglio 2019 non si sofferma solo sul dato demografico che conferma l'allungamento della vita e la maggiore presenza percentuale nella società degli anziani, ma indica come necessario un cambio di paradigma economico e sociale dentro il quale il Terzo settore può essere un protagonista.

 

Scritto da Desanti Gianni il 11/07/2019

Parola chiave: Invecchiamento attivo

 

In base al progetto di Birra Moretti Deliver-A-Nonna, dal 22 al 27 luglio a Londra e Brighton gli abitanti potranno ospitare una nonna italiana che cucinerà a domicilio. Le nonne proporranno tre piatti e gli ospitanti potranno cimentarsi a cucinare assieme. 

 

Scritto da Faraglia Sonia il 10/07/2019

Parola chiave: Tempo libero, hobbies

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5994 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.