|

|

|

|

|


Autore

Fonte
salute24.ilsole24ore.com
01/08/2018

Cuore: antiossidanti, la chiave per ringiovanire le coronarie

Uno studio svolto dall’Università del Colorado di Boulder (Usa) ha individuato nella somministrazione di un farmaco antiossidante specifico per i mitocondri, le centrali energetiche delle cellule, la possibilità di ringiovanire i vasi sanguigni.

La ricerca è stata condotta su 20 persone di età compresa tra 60 e 79 anni, suddivisi in due gruppi: ai membri del primo hanno somministrato 20 milligrammi al giorno di un integratore chiamato MitoQ, mentre ai secondi è stato assegnato un placebo. MitoQ è stato ottenuto alterando chimicamente il coenzima Q10, un antiossidante naturale, per fare in modo che aderisse ai mitocondri presenti all'interno delle cellule. Dopo un periodo di sei settimane, i ricercatori hanno verificato lo stato dell’endotelio, il tessuto che riveste i vasi sanguigni, misurando il grado di dilatazione delle arterie dei partecipanti attraverso l’aumento del flusso sanguigno.

La sperimentazione ha dimostrato che nel periodo in cui i soggetti avevano assunto MitoQ la dilatazione delle loro arterie era migliorata del 42% grazie alla riduzione dello stress ossidativo. Questo aveva reso i loro vasi sanguigni simili a quelli di persone più giovani di 15-20 anni. Gli esperti sottolineano che un effetto del genere risulta associato a una riduzione del 13% del rischio di malattie cardiache.


(Fonte: salute24.ilsole24ore.com)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

L'EMERGENZA DELLA RIABILITAZIONE NELL'ICTUS: DAL PDTA AL PDTR

La cura dell’ictus è stata recentemente oggetto di interesse con nuovi Percorsi Diagnostici Terapeutici e Assistenziali che hanno prodotto un notevole miglioramento delle cure e la riduzione della disabilità in moltissimi casi. In particolare la procedura di fibrinolisi si è mostrata efficace riducendo significativamente la mortalità e molti studi hanno messo in evidenza gli enormi vantaggi di un ricovero dei pazienti con ictus in specifici reparti attrezzati per la cura di questo tipo di patologia cerebrale.

Quando il cielo era il mare e le nuvole balene

Un romanzo tra guerra e pace, realistico e fantastico, poetico e fluviale, come il Po che bagna una terra avventurosa.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

Per la Giornata mondiale della salute mentale, Eurostat evidenzia le statistiche che indicano che nel 2014 il 7% della popolazione dell'Unione europea (UE) ha riferito di avere una depressione cronica.  Per gli anziani over 75, la depressione ha un peso ancora maggiore: ne soffre un europeo su dieci. Per quanto riguarda l'Italia, i dati sono inferiori alla media europea di circa 1,5 punti.

 

Redazione, www.quotidianosanita.it, 10/10/2018

Parola chiave: Dati statistici, Depressione

 

Una "memoria" di riserva a portata di smartphone che, all'occorrenza, aiuta a ricordare i nomi, volti, scadenze. 

 

D'Amuri Vincenzo, www.centrostudi.50epiu.it, 26/09/2018

Parola chiave: Malattia di Alzheimer, Strumenti informatici e telefonia

 

Le modifiche apportate in legge di bilancio alla proposta di legge Iori hanno creato la paradossale situazione per cui qualche migliaio di educatori oggi è fuorilegge nei servizi socio-sanitari in cui da anni lavora.

 

Bollani Marco, www.vita.it, 13/09/2018

Parola chiave: Legislazione nazionale, Operatore socio-assistenziale e sanitario

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 59 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.