|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
07/09/2018

Fonte
www.notiziescientifiche.it

Correlazione tra stato mentale e rischio di morte dopo infarto

Nei pazienti anziani, dopo un attacco cardiaco, il rischio di morte è più alto se è presente uno stato mentale alterato o compromesso.

Proprio per questo i cardiologi dovrebbero condurre test per valutare la salute mentale dei pazienti: lo sostiene Farzin Beygui, ricercatore della Università di Caen. Secondo lo studio da lui condotto, gli over 75 costituiscono la metà delle persone decedute dopo un ricovero per infarto.

I test sono utilizzati per esaminare lo stato mentale di queste persone sono stati il Mini-Mental State Examination (MMSE) e il Confusion Assessment Method (CAM).


(Tratto dall’articolo www.notiziescientifiche.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

"Caffè Alzheimer" a Figline e Incisa Valdarno

A Figline e Incisa Valdarno comincia il Caffè Alzheimer. Il primo incontro si è tenuto in data venerdì 16 novembre 2018. Gli incontri saranno curati dalla cooperativa sociale Nomas e si terranno il primo e il terzo venerdì del mese.

I dirigenti d'azienda sono sempre più anziani

Una elaborazione resa nota dalle Camere di Commercio evidenzia che crescono nelle aziende i dirigenti over 50 e diminuiscono quelli più giovani.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

La scrittrice Lidia Ravera ha scelto il tema dell'anzianità non solo per alcuni suoi libri ma anche per il suo impegno lavorativo e nel sociale. A Roma ha fondato il Senior caffè.

 

Scritto da Desanti Gianni il 02/12/2018

Parola chiave: Bisogni degli anziani, Rappresentazione sociale della vecchiaia, Storie di vita

 

La ricerca Generazione 55 special, condotta da Ipsos e promossa da Amplifon, ha messo a confronto gli over 55 italiani con quelli di Australia, Francia, Germania e Stati Uniti.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 30/11/2018

Parola chiave: Ricerca

 

Quasi la metà degli anziani non si può permettere di accendere i termosifoni in casa o rischia di non poterlo fare più nel prossimo futuro.

 

Scritto da Dario Luciana il 03/12/2018

Parola chiave: Povertà, Ricerca

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5864 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.