|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it
29/08/2018

Report Istat (2015-2017): i cittadini e il cinema. Incremento costante delle presenze fra gli over 65

Gli ultimi dati Istat sulla frequentazione del cinema attestano che questa è fortemente legata all’età ed è in prevalenza saltuaria (1-3 volte l’anno); questa saltuarietà rappresenta il 30% circa del target, contro l’11% delle frequenze regolari (4-6 volte l’anno) e il 7,7% delle frequenze assidue (7 o più volte l’anno).

Le generazioni più giovani, pur presentando livelli di frequentazione del cinema molto elevate, crescendo, riducono la loro fruizione in anticipo rispetto alle generazioni precedenti. Dai 25 ai 29 anni, scende costantemente la percentuale di persone che vanno al cinema almeno una volta l’anno, fino ad arrivare a circa il 5% tra gli over 80. Eppure, sono proprio gli anziani over 65 a mostrare, nel tempo, un incremento costante, con una frequentazione almeno una volta l’anno più che raddoppiata rispetto al 1993 e passata dal 6,3% al 15,2%.


(Fonte: www.centrostudi.50epiu.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Tassa sulle badanti: follia o totale assenza di attenzione politica per la non autosufficienza?

Tra le incertezze del nostro tempo, che sembra non indicarci una strada percorribile per il futuro del nostro paese, abbiamo sentito ogni ordine di “stupidaggini”...

Cucinando assieme alle nonne italiane

In base al progetto di Birra Moretti Deliver-A-Nonna, dal 22 al 27 luglio a Londra e Brighton gli abitanti potranno ospitare una nonna italiana che cucinerà a domicilio. Le nonne proporranno tre piatti e gli ospitanti potranno cimentarsi a cucinare assieme. 

Ultimi inserimenti in Periodico

 

Il Giappone, paese in cui gli over 65 sono il 25% della popolazione, punta sulle nuove tecnologie per migliorare la qualità della vita degli anziani e per ottimizzare gli interventi sanitari. Le soluzioni elaborate dal Giappone sono state presentate a un vertice internazionale a Tokyo, dove si sono riuniti scienziati, funzionari, startup e delegazioni provenienti da tutto il mondo.

 

Rosmino Claudio, it.euronews.com, 30/10/2019

Parola chiave: Servizi assistenziali, Tecnologia

 

Le forti parole di Grillo arrivano proprio nel momento in cui è sempre più intenso il dibattito sulla possibilità di allargare il diritto di voto anche ai giovani dai 16 anni in su.

 

Bozza Claudio, www.corriere.it, 18/10/2019

Parola chiave: Analisi demografica, Diritti degli anziani

 

Uno studio realizzato da Jointly e dall’Università Cattolica di Milano su un campione di 30mila lavoratori di aziende medio grandi, ha rilevato che un addetto su tre è anche un caregiver, ovvero una persona che si occupa di familiari non autosufficienti.

 

Casadei Cristina, www.ilsole24ore.com, 02/10/2019

Parola chiave: Caregiver, Assistente familiare, badante

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 88 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.