|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
16/09/2018

Fonte
www.firstonline.info

Si invecchia bene sentendosi utili

I nonni italiani risultano essere molto partecipi alla vita familiare. In Italia la maggioranza degli anziani vive bene la sua età.

Per gli over 65 la percezione di utilità è data dalla capacità di gestire in autonomia la propria vita quotidiana, dalla richiesta di consigli da parte della propria cerchia familiare o amicale, dall’essere accanto ad amici e parenti in caso di necessità.

Il sondaggio del 2018 I Senior di oggi in Europa. Sentirsi utili per invecchiare bene (condotto da Ipsos) ha restituito i seguenti dati: i nonni italiani superano la media europea nel dispensare consigli ai familiari e si tengono aggiornati sulle innovazioni e badano ai nipoti. Non solo: aiutano nel disbrigo delle incombenze domestiche, organizzano le riunioni di famiglia e sostengono economicamente i figli.

Il sondaggio Ipsos indica pertanto la centralità dell’anziano all’interno del nucleo familiare, ma rivela anche che i senior italiani, rispetto ai coetanei europei, godono di minori misure di assistenza e di progetti per migliorare le condizioni di vita.


(Tratto dall’articolo www.firstonline.info)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Alzheimer. Come favorire la comunicazione nella vita quotidiana

Il corso è concepito in modo da fornire ai partecipanti strumenti utili per la vita professionale, per riuscire a parlare e a comunicare con gli anziani smemorati e disorientati anche quando risulta difficile a causa dei disturbi di memoria e di linguaggio.

Cuore: antiossidanti, la chiave per ringiovanire le coronarie

Uno studio svolto dall’Università del Colorado di Boulder (Usa) ha individuato nella somministrazione di un farmaco antiossidante specifico per i mitocondri, le centrali energetiche delle cellule, la possibilità di ringiovanire i vasi sanguigni di 15-20 anni nel giro di sei settimane.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Secondo uno studio della Pennsylvania State University, pubblicato su Food Chemistry, il consumo di funghi può rallentare l’invecchiamento. Il merito è dovuto a due sostanze antiossidanti presenti nell’alimento, il glutatione e l’ergotioneina, entrambe in grado di migliorare la salute.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 05/10/2018

Parola chiave: Alimentazione, Progetto obiettivo tutela della salute degli anziani

 

Gli anziani trascorrono gran parte del loro tempo in solitudine, spesso non per scelta. Eppure non dovrebbero mai essere lasciati soli: renderli partecipi della vita dei giovani allungherebbe la loro vita e quella di chi si fa di loro carico.

 

Scritto da Mathieu Enza il 11/10/2018

Parola chiave: Bisogni degli anziani

 

L'onlus di Confagricoltura Piemonte Senior l’età della saggezza ha consegnato un assegno di 20 mila e 600 euro ad Allegra Agnelli in qualità di Presidente della Fondazione Piemontese Ricerca sul Cancro.

 

Scritto da Desanti Gianni il 11/10/2018

Parola chiave: No profit, Tumore

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5818 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.