|

|

|

|

|


Autore

Editore
Editrice Socialmente 2019, pp.172

2032: idee per la longevità

La scrittrice Lidia Ravera coglie nella sua prefazione una delle ragioni di fondo del volume; la necessità di "mettere a tema" una delle questioni più citate e meno studiate della società italiana: l'innalzamento dell'età media, abbinato al calo delle nascite, e la trasformazione dell'Italia in un Paese sempre più "anziano".

Spi Cgil Emilia-Romagna e Auser Emilia-Romagna evidenziano nella presentazione come "2032: idee per la longevità" nasca dalla voglia di ragionare, senza un esplicito filo conduttore, di quale potrà essere la condizione anziana nel prossimo futuro, provando a superare una certa riottosità a confrontarsi con lo scenario che ci si troverà di fronte. L'appello al confronto sulla longevità è stato positivamente colto da vari e autorevoli interlocutori. Alle analisi e proposte di studiosi di varie discipline si alternano le riflessioni di esponenti dell'associazionismo, del mondo sindacale, politico e istituzionale, della chiesa cattolica. Al rigore dell'inquadramento scientifico di una vicenda complessa si affianca qualche spunto ironico, che aiuta a non farsi sopraffare dalle difficoltà e ad affrontarle, come ci suggerisce Lidia Ravera "... soprattutto: senza paura". Prefazione di Lidia Ravera.


(Fonte: www.libreriauniversitaria.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Apre Ca' Nostra 2, il cohousing tra anziani e famiglie

A Modena è stata inaugurata Ca' Nostra 2, un progetto di coabitazione tra anziani non autosufficienti con deficit cognitivi e assistenti familiari.

Musica e danze per gli ammalati di Alzheimer

Secondo uno studio del Ministero della Salute inglese, per curare gli ammalati di Alzheimer potrebbero essere più utili musica e danze piuttosto che l'eccessivo utilizzo di medicinali.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Conoscere il mondo della malattia dall'interno dell'animo umano, interrogarsi sul senso, l'accettazione, la perdita, l'espressione stessa della vita quando si è arrivati a quell'ultima tappa cruciale. Occorre un cambiamento globale di visione dell'intera esistenza, per attraversare e accettare questo momento, ma soprattutto sentirsi ancora "oggetto d'amore". E ancora: come una profonda comunicazione affettiva e di contatto con un corpo fragile attraverso le mani sia capace di alleviare la sofferenza della disperazione e perfino la paura della morte, per tornare a far sentire profondamente la vita. Questo è il messaggio è l'intento di questo libro: amare fino all'ultimo respiro.

 

Sabatini Patrizia, Youcanprint, 2018

 

 

De Angelis Marta, Trenta Paolo, Maria Margherita Bulgarini, 2018

 

Negli ultimi decenni la comunità scientifica mondiale si è sempre più focalizzata sull’importanza dell’alimentazione nella prevenzione di molti tipi di malattie cronico-degenerative.

 

Avolio Ennio, Pecorella Claudio, Falco Editore , 2018

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1702 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.