|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
03/10/2018

Fonte
www.lastampa.it

Co-housing tra anziani e giovani, un'idea innovativa

A Sordevolo, in provincia di Biella, il Comune creerà una sorta di cohousing tra giovani ed anziani.

Due sono gli obiettivi che il Comune si propone di raggiungere: il primo è quello di incentivare le giovani coppie ad abitare nei paesi di montagna, destinati allo spopolamento, il secondo ritardare l'ingresso degli anziani in casa di riposo. L'idea è quella di realizzare una sorta di cohousing composta di sei appartamenti e un grande salone in condivisione. Tre di queste unità abitative saranno destinate a giovani coppie e le altre tre saranno occupate da altrettante coppie di anziani autosufficienti.

I sei nuclei familiari dovranno sottoscrivere un contratto nel quale si impegneranno ad aiutarsi reciprocamente, ad esempio i giovani faranno la spesa o andranno in farmacia e gli anziani si prenderanno cura dei figli in determinate ore o si dedicheranno all'orto.


(Tratto dall’articolo www.lastampa.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Razionalizzare il lavoro delle badanti

A Monza e in Brianza è stato presentato un nuovo software, l'Ape Domestica, che consente di abbianare le esigenze delle famiglie che cercano una badante con le caratteristiche della badante stessa. E' qualcosa in più del semplice registo delle badanti.

Anziani e fake news: Auser promuove una campagna di "alfabetizzazione mediatica"

Nella rete si possono incontrare le sirene ed essere tratti in inganno dal loro canto. Un rischio reale per tutti nell'era digitale, anziani inclusi. Una recente indagine di Ipsos ha rilevato che gli anziani, nel 76% dei casi, hanno almeno un account e spesso (nel 25% dei casi) utilizzano i social per comunicare e informarsi. Tavolta capita di imbattersi in “bufale” e fake news: Auser ha dedicato agli strumenti per difendersi da queste due giorni di convegno a Torino.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

L'indagine di Acri-Ipsos ha reso noto i risultati sul tema "L'etica del risparmio e lo sviluppo".

 

Scritto da Dario Luciana il 12/11/2018

Parola chiave: Crisi economica, Ricerca

 

Spesso si tende a pensare che la popolazione anziana debba ridurre al minimo il consumo di proteine a causa dell’età. Invece, un recente studio, pubblicato sul Journal of American Geriatric Society, sembra affermare esattamente l’opposto.

 

Scritto da Dario Luciana il 12/11/2018

Parola chiave: Alimentazione, Prevenzione, Ricerca

 

Secondo un sondaggio realizzato da Ipsos per Fondazione Korian, il 49% dei nonni italiani aiuta economicamente figli e nipoti, contro il 24% della media europea. Lo stesso sondaggio ci dice che il 61% degli over 65 italiani danno costantemente consigli a figli e nipoti, su argomenti disparati, dalla scuola, al lavoro, alle relazioni.

 

Scritto da Cppi Mariarosa il 09/11/2018

Parola chiave: Analisi comparative, Rapporti intergenerazionali

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5842 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.