|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
11/10/2018

Fonte
osservatoriosenior.it

Anche gli anziani flirtano su internet

Sono in aumento in tutto il mondo i siti web che consentono l'incontro amoroso tramite computer. Sono utilizzati non solo dai giovani, ma anche da tanti anziani.

Ad attestare l’aumento di senior che frequentano questi siti è il portale di incontri Youppido che afferma che su 50 mila nuovi iscritti all’anno, si sono immatricolati 26.000 over 60.

Il vantaggio principale del social dating è che consente di uscire dal solito giro di conoscenti, ma va considerato anche lo svantaggio - temuto dal 50% degli utenti - di poter capitare in un giro di truffe.


(Tratto dall’articolo osservatoriosenior.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Smemorati da giovani, demenza da anziani? Vero o falso?

Rovistare per ore nelle tasche o in borsa alla ricerca degli occhiali, non ricordare di aver chiuso la macchina o dove è parcheggiata, mettere a soqquadro la casa per trovare il telefono. Molti “smemorati” temono che ci sia una correlazione tra dimenticare da giovani e sviluppare patologie come demenza o decadimento cognitivo nella terza età. È una preoccupazione fondata?

55 special: l'attenzione per i problemi d'udito

La ricerca Generazione 55 special, condotta da Ipsos e promossa da Amplifon, ha messo a confronto gli over 55 italiani con quelli di Australia, Francia, Germania e Stati Uniti.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Un gruppo di scienziati della Washington University School of Medicine di St. Louis, negli USA, ha dimostrato che, anche quando l'età anagrafica è la stessa, il cervello delle donne è di circa tre anni più giovane rispetto a quello degli uomini.

 

Scritto da Dario Luciana il 18/02/2019

Parola chiave: Ricerca

 

Secondo alcuni dei dati dell’Ars Toscana sono sempre di più gli anziani malati (malattie croniche o tumori) che muoiono in ospedale. E sempre meno anziani usufruiscono dell’assistenza domiciliare nell’ultimo mese di vita.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 19/02/2019

Parola chiave: Analisi comparative

 

Da una ricerca dello "Studio di Giaccardi & Associati" è emerso che il così detto "turismo d'argento" è sempre in continuo aumento.

 

Scritto da Dario Luciana il 18/02/2019

Parola chiave: Invecchiamento attivo, Ricerca

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5935 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.