|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.redattoresociale.it
18/10/2018

Anziani e fake news: Auser promuove una campagna di "alfabetizzazione mediatica"

Nella rete si possono incontrare le sirene ed essere tratti in inganno dal loro canto. Un rischio reale per tutti nell'era digitale, anziani inclusi. Una recente indagine di Ipsos ha rilevato che gli anziani, nel 76% dei casi, hanno almeno un account e spesso (nel 25% dei casi) utilizzano i social per comunicare e informarsi. Tavolta capita di imbattersi in “bufale” e fake news: Auser ha dedicato agli strumenti per difendersi da queste due giorni di convegno a Torino.

Il vero problema è l'analfabetismo funzionale. L’ultima indagine OCSE – PIAAC conferma che l’Italia è al penultimo posto in Europa, con il 28% della popolazione composta di analfabeti funzionali, cioè persone che non sanno comprendere e interpretare la realtà che li circonda e le informazioni a cui sono esposti. Fra gli over 55 la percentuale sale ad un preoccupante 41%. Quasi la metà della popolazione adulta arriva al massimo alla licenza media e circa il 70% non padroneggia le competenze chiave per il lavoro e la cittadinanza.


(Fonte: www.redattoresociale.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Le statine riducono il rischio di malattie cardiovascolari

Una ricerca condotta dall'Università di Sidney ha evidenziato che le statine, cioè i farmaci utilizzati per ridurre il livello di colesterolo, possono diminuire il rischio di malattie cardiovascolari, anche nelle persone con età superiore ai 75 anni.

Per gli over 65 consigliata dieta ipocalorica con incremento di proteine

Secondo uno studio della Wake Forest University di Winston-Salem (Stati Uniti), pubblicato su Annals of Nutrition and Metabolism, per perdere peso in età avanzata può essere efficace una dieta ipocalorica ad elevato apporto di proteine perché preserva una buona funzionalità muscolare e contrasta la perdita di massa ossea.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

Negli ultimi anni l'aspettativa di vita si è molto allungata (85 anni per la donna, 82 anni per l'uomo), quindi è indispensabile occuparsi della sessualità anche negli anziani, che dovrebbe essere considerata una componente importante nella qualità della vita.

 

Fabrizi Adele, www.ilfattoquotidiano.it, 26/01/2019

Parola chiave: Sessualità

 

In un convegno svoltosi a Catania, imprenditori sociali e cooperatori rivendicano il loro ruolo politico, la loro posizione di intermediari e collettori tra enti pubblici e cittadini per costruire un nuovo assetto sociale ed economico partendo da un welfare che risponda alle esigenze e bisogni delle persone.

 

Redazione, www.vita.it, 14/12/2018

Parola chiave: No profit

 

Sono stati premiati dal Maestro Pupi Avati i vincitori di Corti di Lunga Vita, il concorso internazionale di cortometraggi promosso dall’associazione 50&Più.

 

De Felicis Dario, www.centrostudi.50epiu.it, 13/12/2018

Parola chiave: Arte, creatività, Cinema

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 70 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.