|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
30/11/2018

Fonte
www.corriere.it

Gli anziani fanno più fatica a mentire

In base a uno studio condotto dall'Università di Brandeis, in Massachusetts, emerge che gli anziani fanno più fatica a mentire.

Questo dato è stato raccolto dopo aver confrontato degli EEG, effettuati su un campione di persone tra 20 e 75 anni: quando bisognava dire la verità, i partecipanti davano risposte cognitive simili, mentre nel momento in cui bisognava mentire, gli over 70 faticavano più dei 20enni. La ricerca conferma la teoria che, con l'invecchiamento, la funzione cerebrale diminuisce, complicando il processo mentale volto a creare una falsità credibile, cosicché mentire richiede un controllo cerebrale e cognitivo molto più impegnativo per le persone anziane.


(Tratto dall’articolo www.corriere.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Per una adeguata attività motoria è consigliato l'uso del contapassi

I ricercatori della St George’s University di Londra, guidati da Tess Harris, hanno esaminato i dati relativi a 1.297 partecipanti a studi clinici sulla attività motoria registrata dal contapassi. Metà dei partecipanti è stata invitata ad usare il contapassi per 12 settimane mentre all’altra metà è stato chiesto utilizzarlo.

I bisogni degli anziani per una città amica

Si tratta di un questionario elaborato dalla Prosenectute di Omegna, cofinanziato anche dalla Fondazione Comunitaria VCO e dall'assessorato dei servizi sociali del Comune di Omegna.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Si chiamano parchi biosalutari i luoghi di divertimento adatti a tutte le età. È un progetto che nasce in Spagna a Bilbao, con lo scopo di permettere alle persone anziane di combattere la solitudine e fare attività fisica per mantenersi in forma.

 

Scritto da Lacchi Nives il 15/10/2019

Parola chiave: Attività fisica, Rapporti intergenerazionali

 

La Doxa ha diffuso i dati della ricerca Il ruolo sociale dei nonni nella famiglia di oggi. Lo studio è stato condotto su nonni tra i 55 e gli 85 anni, con nipoti tra 0 e 14 anni di età.

 

Scritto da Mathieu Enza il 14/10/2019

Parola chiave: Rapporto nonni nipoti

 

A Roma, durante l’incontro chiamato Dieta giapponese e prevenzione oncologica, si è parlato del modello nutrizionale giapponede e dei benefici che esso può dare; a partire dall'aumento della speranza di vita sino a 85 anni alla riduzione del rischio di contrarre tumore alla prostata, diabete e malattie cardiovascolari.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 14/10/2019

Parola chiave: Alimentazione, Prevenzione, Prostata

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5940 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.