|

|

|

|

|


Autore

Fonte
salute24.ilsole24ore.com
27/11/2018

Attività fisica regolare "toglie" al corpo trent'anni di vita biologica

Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Applied Physiology da ricercatori della Ball State University di Muncie (Usa) giunge alle seguente conclusione: allenarsi regolarmente potrebbe aiutare a restare giovani; i settantenni che hanno sempre praticato un’attività fisica avrebbero una salute cardiovascolare simile a quella di chi ha 30 anni di meno.

La ricerca ha coinvolto tre gruppi di persone: 28 ultrasettantenni (tra cui sette donne) che avevano praticato regolarmente uno sport negli ultimi cinquant'anni in modo non agonistico; 20 loro coetanei che durante l'età adulta avevano condotto una vita sedentaria; 20 ragazzi attivi di 25 anni.

Al termine dell’analisi è emerso che i muscoli degli anziani atletici somigliavano molto più a quelli dei giovani che a quelli degli anziani sedentari; i risultati dell’esperimento suggeriscono che l'esercizio potrebbe aiutare a restare giovani e che il deterioramento dell’apparato muscolare e del sistema cardiovascolare, che viene considerato un comune effetto dell’invecchiamento, in realtà potrebbe non essere normale o inevitabile.


(Fonte: salute24.ilsole24ore.com)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Nasce la spesa a domicilio per anziani con "Emporion"

Emporion è un market solidale allestito a Sondrio, i cui beneficiari, attraverso una tessera a punti, possono fare la spesa gratuitamente scegliendo i prodotti volti a garantire il sostentamento della propria famiglia. 

Si stampano più libri. I lettori più assidui sono gli anziani e gli adolescenti

L’Istat ha diffuso la nota sulla produzione editoriale e la lettura in Italia. La produzione è cresciuta lo scorso anno, anche se quasi esclusivamente nei grandi marchi; rispetto al 2016, i titoli pubblicati aumentano del 9,3% e le copie stampate del 14,5%. 

Ultimi inserimenti in Periodico

 

Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Applied Physiology da ricercatori della Ball State University di Muncie (Usa) giunge alle seguente conclusione: allenarsi regolarmente potrebbe aiutare a restare giovani; i settantenni che hanno sempre praticato un’attività fisica avrebbero una salute cardiovascolare simile a quella di chi ha 30 anni di meno.

 

Comerci Nadia, salute24.ilsole24ore.com, 27/11/2018

Parola chiave: Attività fisica, Invecchiamento attivo

 

Rovistare per ore nelle tasche o in borsa alla ricerca degli occhiali, non ricordare di aver chiuso la macchina o dove è parcheggiata, mettere a soqquadro la casa per trovare il telefono. Molti “smemorati” temono che ci sia una correlazione tra dimenticare da giovani e sviluppare patologie come demenza o decadimento cognitivo nella terza età. È una preoccupazione fondata?

 

Turin Silvia, www.corriere.it, 02/12/2018

Parola chiave: Disturbi della memoria, Prevenzione, Stili di vita

 

Un disegno di legge approvato l’8 novembre scorso dal Parlamento tedesco contiene le linee guida per un progetto di riforma delle pensioni con costi stimati, da oggi al 2025, di 31 miliardi di euro.

 

Carrino Antonella, www.centrostudi.50epiu.it, 22/11/2018

Parola chiave: Europa, Pensionamento, problemi del, Povertà, Sistema pensionistico

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 67 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.