|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
09/01/2019

Fonte
www.salute24.ilsole24ore.com

Non più di due ore e dodici minuti davanti alla tivù

Uno studio pubblicato su The Lancet Public Health dai ricercatori dell’Università di Glasgow indica il tempo massimo da dedicare giornalmente alla tivù: due ore e dodici minuti.

Rimanere più tempo davanti al teleschermo significa trascorrere troppe ore seduti e inattivi.

La ricerca è stata condotta sulle abitudini di 328.594 persone di età compresa tra 40 e 69 anni e, oltre al tempo trascorso davanti al televisore, sono state prese in considerazione altre abitudini quotidiane: attività fisica, fumo, alimentazione, consumo di alcol.

Al termine dell’indagine è emerso che guardare la televisione per molte ore al giorno rientra fra le cattive abitudini che aumentano le probabilità di andare incontro a una morte prematura.


(Tratto dall’articolo www.salute24.ilsole24ore.com)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Religioni e fine vita: accordo di princìpi e impegni concreti

È stato siglato al Complesso Monumentale del Santo Spirito a Roma il primo documento bioetico che getta le fondamenta comuni per il dialogo interreligioso in ambito sanitario tra Cristiani, Ebrei, Musulmani, Induisti e Buddisti relativamente al "fine vita".

Anziani dopo i 75 anni

Il congresso nazionale della Società italiana di gerontologia e geriatria che si è tenuto a Roma ha ufficializzato l’età in cui si diventa anziani: 75 anni.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Secondo una ricerca Ipsos, riportata da Avvenire, in Italia mancherebbero circa 250.000 posti letto in Case di riposo per anziani.

 

Scritto da Desanti Gianni il 21/03/2019

Parola chiave: Residenza Sanitaria Assistenziale

 

Secondo uno studio della Banca Mondiale sono solo sei i Paesi nel mondo che garantiscono a uomini e donne pari diritti: si tratta di Belgio, Danimarca, Francia, Lettonia, Lussemburgo e Svezia.

 

Scritto da Dario Luciana il 18/03/2019

Parola chiave: Ageism, Lavoro nella terza età

 

Si chiama Swedish death decluttering e si riassume con: conti a posto, armadi in ordine, ricevute catalogate, accumulo di oggetti eliminato.

 

Scritto da Lacchi Nives il 18/03/2019

Parola chiave: Stili di vita

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5958 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.