|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.ilfattoquotidiano.it
26/01/2019

Sesso e anziani, la terza età può essere una nuova adolescenza

Negli ultimi anni l'aspettativa di vita si è molto allungata (85 anni per la donna, 82 anni per l'uomo), quindi è indispensabile occuparsi della sessualità anche negli anziani, che dovrebbe essere considerata una componente importante nella qualità della vita.

Quando si parla di terza età, quello che viene sottolineato è la perdita della giovinezza e l'aumento dei disagi fisici quindi capita che sia difficile pensare che gli anziani possano avere il desiderio di impegnarsi in attività sessuali. Questo perché si fa riferimento a un modello di sessualità esclusivamente basato sul modello dell'adulto, anziché su un modello integrato che cambia dall'infanzia alla vecchiaia.  

Le limitazioni funzionali possono rappresentare delle opportunità nelle persone anziane nel ridefinire i loro copioni sessuali, anche enfatizzando il ruolo degli scambi non-coitali e ricercando un nuovo significato nell'intimità e nella soddisfazione sessuale.


(Fonte: www.ilfattoquotidiano.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Vicenza: rete solidale a tutela degli anziani ospiti nelle Case di Riposo

Nel Vicentino è nata l’iniziativa Tutti insieme per i nostri anziani, sottoscritta da Aci (Automobile Club Italia), Provincia e Comune di Vicenza, Uripa – la rete degli istituti che tutela la terza età – e Fondazione Marzotto, con lo scopo di raccogliere fondi a tutela degli ospiti fragili delle case di riposo della zona.

Buona Pasqua

Una Pasqua strana quella che celebriamo in questi giorni, ma credo possa rappresentare un punto di svolta per tutti noi, credenti e non. E non mi riferisco al fatto che si incominciano a intravedere alcuni segnali positivi nell’evoluzione dell’epidemia; il passo avanti è il nostro cambiamento personale, che è già iniziato, ma che dovremo favorire con determinazione.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

In Regione Lombardia, le persone disabili, residenti in strutture assistite, si trovano ancora in una situazione molto pesante: non possono nè entrare, nè uscire e neppure incontrare i familiari.

 

De Carli Sara, www.vita.it, 23/06/2020

Parola chiave: Disabilità, handicap, Residenza Sanitaria Assistenziale

 

 

 

Redazione, www.vita.it, 21/06/2020

Parola chiave: Cultura e informazione: fruizione e richiesta, Discriminazione di genere

 

L'organizzazione dei centri estivi a Biella rischia di innescare una guerra fra bambini e anziani.

 

Stefania Zorio, La Stampa, 06/06/2020

Parola chiave: Centro sociale anziani

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 125 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.