|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
04/03/2019

Fonte
La Repubblica

Nuova tecnica per la diagnosi precoce del Parkinson

Studiosi del MIT di Boston hanno sperimentato una nuova tecnica di risonanza magnetica che è in grado di analizzare l’attività del cervello molto più in profondità rispetto a quella tradizionale e potrebbe essere utilizzata per la diagnosi precoce di malattie come il Parkinson.

Il livello di calcio all’interno dei neuroni ha un ruolo importantissimo per capire come comunicano tra loro; nello stato di riposo i neuroni hanno livelli di calcio piuttosto bassi mentre quando trasmettono impulsi elettrici i livelli aumentano. L’attività del calcio viene misurata con un mezzo di contrasto che lo mette in evidenza utilizzando il manganese.

Per ora i ricercatori hanno testato la tecnica sui topi, nella regione dello striato, una struttura molto profonda del cervello dove risiede la pianificazione del movimento.


(Tratto dall’articolo La Repubblica)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Uno sguardo di attenzione alla pressione sanguigna

Tenere monitorati i valori della pressione sanguigna previene i disturbi cognitivi senili.

Il futuro dell'Unione: in Europa siamo sempre di meno e sempre più anziani

Secondo uno studio del Servizio Ricerca del Parlamento europeo, se manterremo le tendenze annuali di nascite e morti, nel 2080 il Continente passerà dai 513,5 milioni di abitanti attuali a 504,5. E non si fermerà l'emorragia di popolazione dalle campagne.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

In Senato è stato presentato il DDL "Istituzione dello psicologo di cure primarie" al fine di garantire a tutti i cittadini cure psicologiche assistenziali.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 29/07/2020

Parola chiave: Psicoterapia, Qualità dei servizi, Rete dei servizi, integrazione

 

Emerge dalla rivista scientifica Nature Reviews Endocrinology che solamente il 20% degli anziani in trattamento dal servizio sanitario per fratture hanno ricevuto un trattamento adeguato contro le ricadute; in parallelo l'80% degli anziani che hanno subito una frattura non sono stati sottoposti ad interventi di prevenzione contro l'osteoporosi.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 29/07/2020

Parola chiave: Assistenza Domiciliare, Caregiver, Osteoporosi

 

Pare che le donne siano più resistenti degli uomini alle infezioni, si ammalino meno e guariscano con più facilità.

 

Scritto da Enza Mathieu il 16/07/2020

Parola chiave: Differenze dovute ad età, sesso, razza, ecc.

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6265 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.