|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
06/03/2019

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it

Le diseguaglianze incidono sulla durata e la qualità della vita

L'Istat certifica che la durata della vita e la salute delle persone sono connesse con le diseguaglianze economiche e culturali. C’è una differenza di 3 anni di aspettativa di vita tra un uomo scarsamente istruito e con poca disponibilità economica ed uno ricco e istruito.

In Italia le differenze si acuiscono prendendo in considerazione i dati del Nord e quelli del Sud dove, ad esempio, le cure oncologiche non riescono a coprire il 30% della popolazione, contro la quasi totale copertura del Nord.

Le differenze si avvertono soprattutto nelle grandi città, dove le diseguaglianze sono più marcate, ma le dimensioni del fenomeno sono vaste in tutta Europa, dove 700 mila decessi e 33 milioni di malattie dipendono dalle discriminazioni sociali.


(Tratto dall’articolo www.centrostudi.50epiu.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Come cambiano i consumatori anziani

L’annuale report Global Consumer della sezione Lifestyle di Euromonitor International che prende in esame le tendenze relative ai consumi, sottolinea il trend Age Agnostic, ossia la richiesta da parte dei consumatori più anziani di essere trattati in modo più giovanile.

Buon Natale!

Non occorreva lo ricordasse un recente fascicolo di The Lancet Psychiatry che il periodo natalizio è particolarmente doloroso per alcuni: “La stagione delle feste può essere il periodo più solitario dell'anno, invece che il più festoso, con la crisi amplificata dall'aspettativa diffusa di felicità e di compagnia”. Però...

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Secondo una ricerca Ipsos, riportata da Avvenire, in Italia mancherebbero circa 250.000 posti letto in Case di riposo per anziani.

 

Scritto da Desanti Gianni il 21/03/2019

Parola chiave: Residenza Sanitaria Assistenziale

 

Secondo uno studio della Banca Mondiale sono solo sei i Paesi nel mondo che garantiscono a uomini e donne pari diritti: si tratta di Belgio, Danimarca, Francia, Lettonia, Lussemburgo e Svezia.

 

Scritto da Dario Luciana il 18/03/2019

Parola chiave: Ageism, Lavoro nella terza età

 

Si chiama Swedish death decluttering e si riassume con: conti a posto, armadi in ordine, ricevute catalogate, accumulo di oggetti eliminato.

 

Scritto da Lacchi Nives il 18/03/2019

Parola chiave: Stili di vita

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5958 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.