|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
23/03/2019

Fonte
www.corriere.it

L'insonnia si cura non solo con i farmaci ma anche con adeguate terapie

I dati dicono che l’insonnia colpisce tra il 30 e il 45% della popolazione mondiale e più a rischio sono gli anziani.

La maggior parte dei disturbi del sonno è prevenibile o curabile, ma meno di un terzo dei pazienti cerca l’aiuto di medici che si occupano della materia. L'insonnia infatti non si cura solo attraverso i farmaci ma anche con adeguate terapie.

Un ruolo importante è svolto dalla Terapia Cognitivo Comportamentale. È un trattamento che utilizza sedute psicologiche per rimuovere la causa del disturbo e mette in atto particolari strategie per migliorare il sonno. 

Le ricerche fatte indicano tre elementi necessari per un buon sonno: esso deve essere profondo, la durata deve essere sufficiente per far sentire la persona riposata (per gli adulti ottimali sono 7-8 ore di sonno), deve essere continuativo e non frammentato da risvegli.


(Tratto dall’articolo www.corriere.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Lombardia: stanziati fondi per permettere a persone anziane e disagiate di continuare a vivere a casa propria

La Regione Lombardia, tramite comuni, ambiti e comunità montane, erogherà voucher alle persone che necessitano di sostegno per rimanere presso la propria abitazione.

Il Metodo Kominsky

Qualche settimana fa, in America, sono stati assegnati i Golden Globes. Simili agli Oscar, i Globes sono uno dei maggiori riconoscimenti nel settore cinematografico, ma si discostano dai primi perché premiano anche produzioni televisive e per la divisione dei film in due categorie: dramma e commedia/musical

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Grazie a un casco si ricreano gli effetti della visione tubolare, causata dalla restrizione del campo visivo, e di ciò che accade in seguito al danneggiamento della parte centrale della retina. Un ronzio nelle orecchie e/o una riproduzione di suoni ovattati simulano la difficoltà di sentire delle persone avanti con gli anni. I disturbi linguistici vengono simulati attraverso un microfono inserito nel casco che trasmette le parole con un leggero ritardo. Lo sforzo maggiore viene proposto durante una passeggiata simulata: il robot riproduce l’affaticamento, la rigidità dei muscoli e delle articolazioni e sono sufficienti pochi passi per variare, accelerando, il battito cardiaco.

 

Scritto da Lacchi Nives il 12/04/2019

Parola chiave: Tecnologia

 

Da uno studio pubblicato su The Lancet, rivista scientifica inglese di ambito medico, si apprende che mangiare male uccide più del fumo, della pressione alta e di qualunque altro fattore di rischio.

 

Scritto da Lacchi Nives il 12/04/2019

Parola chiave: Alimentazione

 

La Fondazione Banco Alimentare Onlus, in collaborazione con Kellogg, ha istituito il progetto Evviva la colazione con un triplice obiettivo: raccogliere cibo per la prima colazione, far compagnia agli anziani soli e offrirgli suggerimenti per una buona alimentazione.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 12/04/2019

Parola chiave: Abitazione, Alimentazione

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5983 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.