|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it
26/03/2019

Modern Elder Academy: l'accademia per gli anziani moderni

Nell’era digitale in cui i giovani sembrano i detentori del sapere, la Modern Elder Academy (MEA) si propone come il luogo in cui i senior possono valorizzare le proprie capacità.

MEA è la prima scuola nel suo genere indirizzata alla media e terza età, creata per aiutare le persone a riutilizzare le proprie conoscenze, a riscoprire le proprie abilità e il proprio valore. I programmi proposti si basano sul libro di Conley Wisdom at Work: The Making of a Modern Elder (“Saggezza al lavoro: la creazione di un anziano moderno”) e sono pensati per incoraggiare un cambiamento nel pensiero dei senior rispetto alle prospettive sulla loro carriera.

Gli studenti che partecipano a questo programma hanno tra i 45 e i 75 anni, parlano inglese fluentemente e provengono da ogni parte del mondo. Uno dei requisiti fondamentali è che stiano attraversando una fase di transizione lavorativa: la perdita del lavoro, il pensionamento o un cambiamento di carriera.


(Fonte: www.centrostudi.50epiu.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Minor consumo di sale a beneficio di cuore ed arterie

Numerosi studi confermano il beneficio che la riduzione del consumo di sale porterebbe sui valori pressori. Il quantitativo giornaliero non dovrebbe superare i cinque grammi, tra quelli naturalmente presenti negli alimenti e quelli aggiunti. Ovvero: l'equivalente di un cucchiaino da caffè, per non mettere a rischio il cuore e le arterie.

Troppi anziani non seguono le terapie

In Italia la metà degli over 65 soffre di almeno una malattia cronica grave, di questi, circa il 70% non segue le cure correttamente.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

All’ultimo congresso annuale dei geriatri italiani (SIGG) è stato proposto di alzare la tradizionale soglia dell’anzianità da 65 a 75 anni. Questa nuova definizione dell’età anziana non è una sorta di maquillage giovanilistico ma trova essenzialmente le sue giustificazioni in almeno due ordini di motivi.

 

Filippi Vittorio, www.neodemos.info, 21/02/2019

Parola chiave: Longevità, Qualità della vita

 

Secondo uno studio del Centro Studi di Confindustria e confermato dall’Osservatorio di Cisl, gli interventi di welfare aziendale che riguardano il sostegno e la cura della famiglia sono ancora marginali nelle scelte dei lavoratori ma le richieste di questo genere di servizi sono in aumento.

 

Santoni Valentino , www.secondowelfare.it, 22/02/2019

Parola chiave: Welfare

 

Negli ultimi anni l'aspettativa di vita si è molto allungata (85 anni per la donna, 82 anni per l'uomo), quindi è indispensabile occuparsi della sessualità anche negli anziani, che dovrebbe essere considerata una componente importante nella qualità della vita.

 

Fabrizi Adele, www.ilfattoquotidiano.it, 26/01/2019

Parola chiave: Sessualità

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 72 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.