|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
12/04/2019

Fonte
www.agensir.it

Istat: rispetto per gli spazi pubblici e attenzione alla guida

Dal report Senso civico: atteggiamenti e comportamenti dei cittadini nella vita quotidiana diffuso dall’Istat, emerge che nel 2018, in Italia, ci sia stato un alto grado di rispetto del decoro degli spazi pubblici.

L’84% delle persone intervistate dichiara di non gettare cartacce per terra. Su questo fronte sono le donne a mostrarsi più attente (non gettano carte in terra l’87,3% delle intervistate), mentre i giovani sono meno rispettosi degli anziani: il 72,5% dei 18-24enni a fronte del 90% delle persone di 75 anni e più.

Anche per quanto riguarda la guida le donne sono più attente a non adottare comportamenti fastidiosi come suonare inutilmente il clacson. Nei grandi centri urbani l’abitudine a parcheggiare in doppia fila persiste maggiormente tra i giovani, mentre i comportamenti rumorosi alla guida interessano più gli adulti nelle età centrali rispetto a giovani e anziani.


(Tratto dall’articolo www.agensir.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

L'Alzheimer Fest: un'occasione diversa per parlare serenamente della demenza

A partire da oggi e fino a domenica 15 settembre si tiene, nel Parco Sant’Artemio di Treviso, la terza edizione dell’Alzheimer Fest, che prevede, come gli anni scorsi, la partecipazione di alcune migliaia di persone tra malati, famigliari, operatori di diversi livelli, volontari, cittadini attenti.

E' importante che i nuovi farmaci vengano sperimentati anche sulla popolazione anziana

Il primario dell’unità operativa di geriatria dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, dottor Matteo Cesari, sostiene l’importanza di testare i nuovi trattamenti farmacologici sugli anziani.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Si chiamano parchi biosalutari i luoghi di divertimento adatti a tutte le età. È un progetto che nasce in Spagna a Bilbao, con lo scopo di permettere alle persone anziane di combattere la solitudine e fare attività fisica per mantenersi in forma.

 

Scritto da Lacchi Nives il 15/10/2019

Parola chiave: Attività fisica, Rapporti intergenerazionali

 

La Doxa ha diffuso i dati della ricerca Il ruolo sociale dei nonni nella famiglia di oggi. Lo studio è stato condotto su nonni tra i 55 e gli 85 anni, con nipoti tra 0 e 14 anni di età.

 

Scritto da Mathieu Enza il 14/10/2019

Parola chiave: Rapporto nonni nipoti

 

A Roma, durante l’incontro chiamato Dieta giapponese e prevenzione oncologica, si è parlato del modello nutrizionale giapponede e dei benefici che esso può dare; a partire dall'aumento della speranza di vita sino a 85 anni alla riduzione del rischio di contrarre tumore alla prostata, diabete e malattie cardiovascolari.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 14/10/2019

Parola chiave: Alimentazione, Prevenzione, Prostata

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5940 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.