|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
02/05/2019

Fonte
www.repubblica.it

Provvedimento della camera dei Lord per modificare gli squilibri tra generazioni

La Commissione sulla Giustizia intergenerazionale della Camera Alta britannica ha pubblicato nei giorni scorsi una indagine secondo la quale nel Regno Unito ci sono troppe norme che favoriscono gli anziani a scapito delle nuove generazioni.

Le misure che favoriscono gli over 60 comprendono gli scatti pensionistici che riallineano le pensioni minime e di base all’inflazione, la gratuità del canone televisivo per gli over 75, gli abbonamenti gratis per bus e metropolitane e gli sgravi sui combustibili per i mesi invernali.

Senza distinzione di appartenenza politica la commissione dei Lord ha denunciato che queste discrepanze non solo non sono più coerenti con la società attuale ma creano disuguaglianze e svantaggi a scapito dei giovani, favorendo l’incremento di ricchezza nelle persone over65.

Per questo, i Lord hanno proposto una serie di soluzioni atte ad attenuare i vantaggi a favore degli anziani destinando le risorse risparmiate: alla formazione dei giovani che non vanno all’università, alla preservazione dei diritti dei lavoratori precari under 30 e all'attuazione di una nuova politica per la casa.


(Tratto dall’articolo www.repubblica.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

In Italia 24 Comunità Amiche delle Persone con Demenza

Si chiamano Comunità Amiche delle Persone con Demenza i luoghi dove ascolto, comprensione e inclusione sono le parole d’ordine e dove si impara a conoscere la demenza per eliminare lo stigma nei confronti dei malati e dei loro familiari, permettendo loro di partecipare alla vita attiva della comunità.

Una giornata per promuovere l'invecchiamento attivo

Una proposta di legge approvata dall’Assemblea regionale Piemonte prevede l’istituzione di una giornata per promuovere e valorizzare l’invecchiamento attivo.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

I ricercatori della St George’s University di Londra, guidati da Tess Harris, hanno esaminato i dati relativi a 1.297 partecipanti a studi clinici sulla attività motoria registrata dal contapassi. Metà dei partecipanti è stata invitata ad usare il contapassi per 12 settimane mentre all’altra metà è stato chiesto utilizzarlo.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 15/07/2019

Parola chiave: Disturbi e malattie legati all'invecchiamento, Osteoporosi, Qualità della vita

 

Il magazine di Vita disponibile da luglio 2019 non si sofferma solo sul dato demografico che conferma l'allungamento della vita e la maggiore presenza percentuale nella società degli anziani, ma indica come necessario un cambio di paradigma economico e sociale dentro il quale il Terzo settore può essere un protagonista.

 

Scritto da Desanti Gianni il 11/07/2019

Parola chiave: Invecchiamento attivo

 

In base al progetto di Birra Moretti Deliver-A-Nonna, dal 22 al 27 luglio a Londra e Brighton gli abitanti potranno ospitare una nonna italiana che cucinerà a domicilio. Le nonne proporranno tre piatti e gli ospitanti potranno cimentarsi a cucinare assieme. 

 

Scritto da Faraglia Sonia il 10/07/2019

Parola chiave: Tempo libero, hobbies

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5994 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.