|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
06/05/2019

Fonte
www.agi.it

Arginare la demenza con le relazioni sociali

La demenza è una sindrome clinica caratterizzata dalla perdita progressiva delle funzioni cognitive e la conseguente incapacità di far fronte alle richieste della vita di ogni giorno.

Oltre alla compromissione di memoria, linguaggio, orientamento, sono presenti anche sintomi che riguardano la sfera della personalità, l’affettività e il comportamento.

Per questo la letteratura neuroscientifica è interessata a capire le relazioni tra il comportamento sociale e le alterazioni cerebrali per individuarne una possibile cura o trattamento.

Dagli studi è emerso che contrastare l’emarginazione sociale legata alla malattia potrebbe non solo rappresentare una possibilità di cura, ma anche rivelarsi utile per contrastare e ritardare l’insorgere della patologia.


(Tratto dall’articolo www.agi.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Sei con me. La nostra grande, unica storia d’amore

«“Nonna, ci racconti le favole? Ma quelle vere, quelle della tua vita.” Ecco, mi è venuto il desiderio di farlo in un libro.

La dieta sana preserva l'udito

Una ricerca americana svela che una dieta sana, come quella mediterranea, diminuisce il rischio di sviluppare problemi uditivi durante l’invecchiamento.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Cantare in compagnia è un forte antidoto contro la solitudine degli anziani. Il suggerimento è quello di farlo aderendo a uno dei tanti cori che si possono trovare nella propria città. L’esperienza del coro si può rivelare una panacea per il fisico e per la mente.

 

Scritto da Desanti Gianni il 17/02/2020

Parola chiave: Benessere, Danza, canto, recitazione, musica

 

Secondo un studio del team di ricercatori del Population Health Research Institute (Phri) della McMaster University e e dell'Hamilton Health Sciences, in Canada,  consumare un uovo quotidianamente non sarebbe rischioso per la nostra salute.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 20/02/2020

Parola chiave: Alimentazione, Analisi comparative

 

In un reportage tedesco uomini e donne, di età compresa tra i 60 e gli 80 anni, raccontano la loro vita scandita da tornei professionistici di sport elettronici, eSport (dall'inglese electronic sports), video su YouTube e terapie innovative che sfruttano il videogioco e le nuove tecnologie per rendere più godibile la vita quotidiana.

 

Scritto da Lacchi Nives il 16/02/2020

Parola chiave: Rapporti intergenerazionali, Tempo libero, hobbies

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6177 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.