|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
20/06/2019

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it

La salute vien ballando

L'University of Technology, in collaborazione con l'accademia australiana Queensland Ballet, ha ideato il progetto Ballet Moves for Adult Creative Health. L'obiettivo del progetto è la misurazione del benessere fisico e cognitivo dei partecipanti dopo aver seguito 10 lezioni consecutive di balletto.

Dai risultati emerge che dopo le lezioni gli anziani hanno migliorato il proprio senso dell'equilibrio e la propria stabilità, e per estensione si è ridotta la probabilità di cadute. In secondo luogo, il ballo stimola il tono muscolare e migliora la forza e la resistenza beneficiando l'apparato cardiocircolatorio e la flessibilità articolatoria. A livello cognitivo, lo sforzo richiesto per mantenere la concentrazione ha allontanato le preoccupazioni, e la socializzazione ha migliorato l'umore degli utenti. 

Infine, da Telegraph emerge che in Gran Bretagna il trend delle iscrizioni presso le scuole di danza, da parte degli over 50, è in crescita, a conferma che il ballo può essere un modo per incentivare gli anziani ad un invecchiamento sano e attivo.


(Sintesi redatta da: Sonia Faraglia)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Assistente vocale come aiuto agli anziani ammalati

Con un accordo con l'inglese National Health System, Amazon sta sperimentando l'uso del suo assistente vocale Alexa per dare consigli medici sulle malattie più comuni.

Crescente il numero dei donatori di sangue

Il 14 giugno è la Giornata Internazionale dei Donatori di Sangue, l'Italia festeggia con un aumento dei donatori di sangue dello 0,2% rispetto all'anno precedente.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Si chiamano parchi biosalutari i luoghi di divertimento adatti a tutte le età. È un progetto che nasce in Spagna a Bilbao, con lo scopo di permettere alle persone anziane di combattere la solitudine e fare attività fisica per mantenersi in forma.

 

Scritto da Lacchi Nives il 15/10/2019

Parola chiave: Attività fisica, Rapporti intergenerazionali

 

La Doxa ha diffuso i dati della ricerca Il ruolo sociale dei nonni nella famiglia di oggi. Lo studio è stato condotto su nonni tra i 55 e gli 85 anni, con nipoti tra 0 e 14 anni di età.

 

Scritto da Mathieu Enza il 14/10/2019

Parola chiave: Rapporto nonni nipoti

 

A Roma, durante l’incontro chiamato Dieta giapponese e prevenzione oncologica, si è parlato del modello nutrizionale giapponede e dei benefici che esso può dare; a partire dall'aumento della speranza di vita sino a 85 anni alla riduzione del rischio di contrarre tumore alla prostata, diabete e malattie cardiovascolari.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 14/10/2019

Parola chiave: Alimentazione, Prevenzione, Prostata

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5940 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.