|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
01/07/2019

Fonte
www.panoramasanita.it

Sempre più in evidenza l'importante ruolo svolto dai caregiver

Sono 8,5 milioni (dati Istat) coloro che in Italia si prendono cura di una persona che per malattia, infermità o disabilità non è autosufficiente, e necessita di un’assistenza totale e continua.

Nella maggior parte dei casi sono donne e hanno una età compresa tra i 45 e 64 anni e nel 60% dei casi hanno abbandonato la loro attività lavorativa per svolgere questo nuovo compito.

Nel convegno organizzato nei giorni scorsi dal Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica (Cntisp) e dall’Associazione Scientifica per la Sanità Digitale (Assd) è emerso come sia fondamentale il ruolo ricoperto dai caregiver. A riconoscimento dell’importanza che questa figura svolge, la legge di Bilancio 2018 ha istituito un fondo di 20 milioni di euro l’anno per il triennio 2018-2020.

I dati della ricerca Istat evidenziano anche che nel caso di caregiver familiari, sono gli anziani che si occupano a loro volta di altri anziani più fragili, perché spesso per ragioni economiche non hanno la possibilità di trovare altre forme di assistenza.


(Tratto dall’articolo www.panoramasanita.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Il futuro dell'Unione: in Europa siamo sempre di meno e sempre più anziani

Secondo uno studio del Servizio Ricerca del Parlamento europeo, se manterremo le tendenze annuali di nascite e morti, nel 2080 il Continente passerà dai 513,5 milioni di abitanti attuali a 504,5. E non si fermerà l'emorragia di popolazione dalle campagne.

Anziani fragili: come avviene il declino e perché

La fragilità, riferita in particolare alle persone anziane, è una condizione di precario equilibrio psicofisico in cui un evento normalmente di scarso rilievo provoca importanti cambiamenti dello stato di salute.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Il 2 luglio 2020, dalle ore 14 alle ore 17, si terrà un Webinar ad accesso libero organizzato dal DIMET (Dipartimento di Medicina Traslazionale) dell’Università del Piemonte Orientale. Il tema principale sarà l’invecchiamento in relazione all’infezione da COVID-19, i suoi aspetti clinici, immunologici ed epidemiologici e le risposte di ricerca dell’Università alla pandemia.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 01/07/2020

Parola chiave: Ricerca

 

A Olivetro Citra, in provincia di Salerno, è iniziato il progetto contro l'isolamento sociale Case intelligenti, il quale prevede l’installazione di sensori ambientali connessi a una piattaforma tecnologica.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 27/06/2020

Parola chiave: Assistenza Domiciliare, Domotica, Design

 

L'Auser di Empoli, dopo la chiusura delle attività dovuta al covid19, riapre i locali nel rispetto della sicurezza adeguando le sedi agli attuali protocolli anti-contagio e provvedendo alla sanificazione.

 

Scritto da Desanti Gianni il 29/06/2020

Parola chiave: Volontariato di anziani

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6248 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.