|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
10/07/2019

Fonte
www.ansa.it

Suoni dolci durante il sonno combattono i deficit di memoria

Sottoporsi a una dolce stimolazione sonora durante il sonno profondo, il cosiddetto rumore rosa, migliorerebbe la memoria di persone con deficit cognitivi e a rischio di sviluppare il morbo di Alzheimer. Quanto più la stimolazione sonora riesce ad aumentare il sonno profondo, tanto più migliora la memoria.

Lo studio è stato condotto dal dottor Malkani, ricercatore della Northwestern University Feinberg School of Medicine, il quale in un'intervista afferma: “I nostri risultati confermano il ruolo del sonno nella memoria e anche nella sua perdita in caso di disturbi del sonno. Suggeriscono, quindi, che migliorare il sonno rappresenta un nuovo promettente approccio per prevenire la demenza".


(Sintesi redatta da: Sonia Faraglia)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Sogni

Ci sono i sogni belli, quelli che, ad occhi aperti o chiusi, ci aiutano a vivere meglio. Ci sono anche i sogni brutti, gli incubi, che disturbano il nostro riposo notturno e spesso, al risveglio, ci lasciano un po’ turbati. E, poi, ci sono i Sogni che Angelo Longoni ha raccontato nel cortometraggio così intitolato (prodotto da Giorgio Chessari per IIP) , che ha scritto e diretto commuovendo tutti.

Roma: parte Dopo di me, il progetto per gli anziani e i loro animali da compagnia

A Roma, per aiutare le persone anziane a prendersi cura dei propri amici a quattro zampe nasce il progetto Dopo di me, con il duplice obiettivo di favorire il benessere psicologico degli anziani combattendone la solitudine e di offrire un aiuto per svuotare i canili e trovare una collocazione agli animali abbandonati.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Le truffe agli anziani sono in aumento e spesso chi viene raggirato si vergogna e non denuncia. Nasce perciò la necessità di garantire sicurezza, soprattutto a chi ha problemi a prendersi cura di se stesso

 

Scritto da Mathieu Enza il 14/11/2019

Parola chiave: Truffa, frode

 

La scoperta di un gruppo di scienziati dell’Harvard Medical School: una donna di 70 anni che avrebbe avuto tutte le condizioni per lo sviluppo dell'Alzheimer è invece risultata immune.

 

Scritto da Desanti Gianni il 14/11/2019

Parola chiave: Malattia di Alzheimer

 

Un Rapporto Censis-Tendercapital sulla silver economy evidenzia come in 25 anni si sia ridotta la spesa dei consumi familiari (-14%), mentre è aumentata quella degli anziani (+23%), che oggi spendono molto più per cultura, svago e viaggi.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 11/11/2019

Parola chiave: Analisi comparative, Invecchiamento attivo

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5864 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.