|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
21/07/2019

Fonte
www.ansa.it

Cambiano le abitudini: vacanze più brevi ma più frequenti

Da una ricerca europea promossa dalla società di autonoleggio Avis Budget Group, emerge un cambiamento dei costumi piuttosto significativo. Si scopre infatti che il 67% degli italiani che ricorrono alla macchina per le loro vacanze preferisce effettuare nel corso dell'anno più mini-viaggi della durata di uno o pochi giorni, piuttosto che un maxi tour al volante di una o più settimane, come avveniva in passato.

Nel sondaggio emergono anche dati interessanti relativi alle mete: città d’arte nell’ordine Parigi, la Toscana, Londra, Roma e, a pari merito, Barcellona e New York. Inoltre, ciò che sembra interessare maggiormente ai viaggiatori è l'esperienza legata a qualcosa di più autentico come immergersi nella cultura di un Paese.

Sempre secondo la ricerca, gli Italiani per le loro vacanze preferiscono: città (36%), mare (32%) benessere (13%).


(Tratto dall’articolo www.ansa.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Il programma "viva gli anziani" riduce la mortalità e il ricovero di anziani

In un paese in cui abitano 13 milioni di anziani, e in cui un quarto di questi vivono da soli, è importante creare delle reti di sostegno. Fra queste, si annovera il programma Viva gli anziani, che è stato realizzato dalla Comunità di Sant'Egidio di Roma, in collaborazione con altre 9 città.

Troppi posti vacanti negli ospedali: vengono richiamati i medici in pensione

Un problema diffuso in Italia è quello del reperimento di dottori per i reparti pubblici. Le soluzioni oggi sono diverse, ad esempio si utilizzano medici in affitto con contratti da 5-10 giorni messi a disposizione da agenzie e cooperative, oppure professionisti a gettone che lavorano giusto per un turno di notte ogni tanto.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

I ricercatori dell'università del Massachusetts, hanno scoperto che inserendo i gusci d'uovo nell'idrogel ed impiantandoli successivamente nell'apparato osseo lesionato, questi sarebbero in grado di riparare le cellule danneggiate e accelerare la guarigione in caso di fratture, invecchiamento o neoplasie.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 01/08/2019

Parola chiave: Benessere

 

Il Comune di Piacenza ripropone il progetto Vicinato solidale, aperto a studenti universitari fuori sede che frequentino uno degli atenei piacentini o il Conservatorio.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 25/07/2019

Parola chiave: Domicilio, Lavoro socialmente utile, Relazione di cura, Volontariato a favore di anziani

 

Un augurio di buone vacanze per i nostri lettori che si concedono qualche giorno di riposo. Credo che chi si occupa delle persone anziane tenga sempre un orecchio attento a quello che capita in uno dei settori più delicati, se non il più delicato, della nostra vita civile.

 

Scritto da Trabucchi Marco il 08/08/2019

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5956 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.