|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it
23/08/2019

La riforma pensionistica francese

Francia: dopo un ampio dibattito con le parti sociali affidato all’ex ministro di Chirac Jean-Paul Delevoye, il 18 luglio scorso è stato presentato il testo della riforma pensionistica francese.

Dovrebbe mettere ordine in un sistema che, anche a causa dell’invecchiamento della popolazione, avrà sempre più difficoltà ad affrontare l’onere pensionistico.

Si basa su un sistema a punti che vale per tutti, dipendenti pubblici e privati, e che garantisce la promessa elettorale macroniana: per ogni euro di contributi versati ci sarà lo stesso livello pensionistico indipendentemente dal settore in cui si lavora. 

Uno studio preliminare dimostrerebbe che il provvedimento avrebbe un impatto positivo solo sui primi cinque decili dei francesi (i più poveri) mentre gli ultimi cinque decili (quelli dei lavoratori con redditi medio-alti) saranno in perdita secca.


(Fonte: www.centrostudi.50epiu.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

E' importante che i nuovi farmaci vengano sperimentati anche sulla popolazione anziana

Il primario dell’unità operativa di geriatria dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, dottor Matteo Cesari, sostiene l’importanza di testare i nuovi trattamenti farmacologici sugli anziani.

I musei fiorentini aprono le porte ai malati di Alzheimer

"L'arte, la cultura, la storia sono portatrici di un benessere profondo". È con questo presupposto che i musei civici fiorentini hanno aperto le porte già da tempo ai soggetti con specifici bisogni sociali, psicologici, fisici. 

Ultimi inserimenti in Periodico

 

ElliQ è il robot di ultima generazione che assiste gli anziani, tiene loro compagnia, li aiuta a mantenersi in forma e a non sentirsi soli. E soprattutto ricorda loro gli appuntamenti e quando è il momento di prendere la medicina. A produrlo è una startup israeliana specializzata in robotica, nata nel 2016, la Intuition Robotics che ha la sede centrale in Israele e vari uffici in California.

 

Rocco Gabriella, thenexttech.startupitalia.eu, 16/07/2019

Parola chiave: Ausili

 

Andrea Camilleri è deceduto “alle ore 8.20 del 17 luglio 2019 presso l’ospedale Santo Spirito.  Insieme alla moglie Rosetta, l’altra compagna irrinunciabile nella vita dello scrittore scomparso è stata appunto la parola. Il suo linguaggio è stato un’alta forma di sperimentazione letteraria, che lo rendeva allo stesso tempo ostico nella traduzione, ma capace di annodare legami fortissimi col suo pubblico.

 

Arduini Stefano, www.vita.it, 17/07/2019

Parola chiave: Letteratura, Linguaggio

 

Dopo un maggio piovoso è esplosa l’estate. Con le temperature alte aumenta la sudorazione corporea, che fa perdere liquidi e sali minerali preziosi per il nostro organismo; vengono messi a dura prova corpo, umore e cervello.

 

Regina Simona, www.lastampa.it, 18/06/2019

Parola chiave: Servizi assistenziali

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 80 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.