|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
04/09/2019

Fonte
www.corrierequotidiano.it

Ca' Nostra: nuovo progetto di coabitazione e assitenza

Ca' Nostra è un progetto di cohousing e invecchiamento attivo nato a Modena che coinvolge anziani parzialmente autosufficienti. 

Da una ricerca dell'Università di Modena e di Reggio Emilia, emerge che un modello di questo tipo, cioè intermedio tra l'ospedalizzazione e la domiciliarizzazione, abbatte i costi collettivi sulla qualità della vita e sulla salute.

L'obiettivo è trasformare Ca’ Nostra in un modello strutturato e riconosciuto dagli enti locali.


(Sintesi redatta da: Sonia Faraglia)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Gli anziani si raccontano

Il progetto Compagnia dei racconti, nato a Castel Bolognese e riproposto in diversi quartieri di Ravenna, ha come obiettivo quello di creare intorno agli anziani meno inseriti una rete sociale che garantisca loro protezione e sostegno.

L'inquinamento tra le cause dell'osteoporosi

L’osteoporosi è una malattia che colpisce lo scheletro e che aumenta molto il rischio di fratture alle ossa, con maggior frequenza nelle donne.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Il Comune di Torre Annunziata ha organizzato un servizio di assistenza telefonica agli anziani.

 

Scritto da Mathieu Enza il 24/05/2020

Parola chiave: Progetto obiettivo tutela della salute degli anziani

 

Il Ministero della Salute sta ipotizzando un piano da attuare affinché da metà settembre si vaccinino bambini fino ai 6 anni e anziani over 60 contro l'influenza stagionale.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 25/05/2020

Parola chiave: Prevenzione, Vaccinazioni

 

La pandemia causata da covid-19 è stata la prima del nuovo millennio. L'opinione pubblica ha dedicato molta attenzione ai turni massacranti a cui si sono sottoposti operatori sanitari e medici per contenere l'epidemia, e alla saturazione dei pronto soccorso a seguito del diffondersi della epidemia.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 25/05/2020

Parola chiave: Benessere

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6225 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.