|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
11/09/2019

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it

L'amore persiste nonostante la perdita della memoria?

Secondo numerose ricerche, tra le quali quella condotta dall’Università dell’Anglia Orientale (Inghilterra), l’amore e i legami affettivi in genere sono più forti delle malattie della memoria.

Questa tesi sembra trovare conferma in una storia che ha suscitato molto interesse sui social nelle ultime settimane. In Scozia, Anne e Bill sono sposati da dodici anni. Bill, che da nove anni dimentica il suo passato, non ricorda il nome della moglie e nemmeno la riconosce. Di recente, però, Bill le ha detto di amarla e di volerla sposare. Anne pensava che l’uomo si sarebbe presto scordato della richiesta ma ha ugualmente organizzato il suo secondo matrimonio con Bill, allestendo una cerimonia in giardino alla presenza dei loro familiari ed ha condiviso la sua vicenda su Facebook.
La donna afferma che, a due settimane dalla festa, Bill pensa ancora di aver appena sposato la sua nuova ragazza ed è felice.


(Tratto dall’articolo www.centrostudi.50epiu.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Centenari

Le fotografie che compongono questo progetto fotografico sono il frutto di un lavoro durato circa un anno, durante il quale l'autore ha realizzato una serie ritratti di uomini e donne ogliastrini che hanno raggiunto (e in parecchi casi superato) l'invidiabile età di 100 anni.

Anziani: più della metà non segue le cure

I dati di una ricerca CIAT (Comitato Italiano Aderenza alla Terapia) mostrano che più della metà degli anziani over 65 si dimentica di assumere antidepressivi e farmaci anticolesterolo prescritti. Questo fatto ha spinto il CIAT a promuovere la campagna di sensibilizzazione Io aderisco, tu che fai? affinché si prenda coscienza dell'importanza del trattamento delle malattie croniche.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Una ricerca americana svela che una dieta sana, come quella mediterranea, diminuisce il rischio di sviluppare problemi uditivi durante l’invecchiamento.

 

Scritto da Mathieu Enza il 02/12/2019

Parola chiave: Alimentazione

 

Gli anziani che guidano automobili sembrano essere vittime di un ingiusto pregiudizio: non c'è alcuna correlazione tra gli incidenti stradali e gli autisti anziani. Il dato emerge da uno studio che ha preso in considerazione l'intero data set del Ministero dei Trasporti.

 

Scritto da Desanti Gianni il 26/11/2019

Parola chiave: Autonomia, Dati statistici, Trasporti

 

I dati di una ricerca CIAT (Comitato Italiano Aderenza alla Terapia) mostrano che più della metà degli anziani over 65 si dimentica di assumere antidepressivi e farmaci anticolesterolo prescritti. Questo fatto ha spinto il CIAT a promuovere la campagna di sensibilizzazione Io aderisco, tu che fai? affinché si prenda coscienza dell'importanza del trattamento delle malattie croniche.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 29/11/2019

Parola chiave: Cronicità

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5791 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.