|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
07/10/2019

Fonte
www.Ilmessaggero.it

Prevenire la sordità

Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità circa il 5% della popolazione mondiale (360 milioni di persone) soffre di perdita dell'udito; entro il 2020 in Europa circa 7 milioni di over 65 dovranno convivere con il problema. Le ultime ricerche indicano che in Italia solo il 3% degli affetti da perdita di udito accede ad un trattamento per affrontare la sordità.

È necessario, pertanto, individuare nuovi sistemi di approccio alla categoria degli ipoacusici e promuovere la corretta prevenzione, favorendo la diagnosi precoce e l’individuazione tempestiva delle soluzioni opportune.


(Tratto dall’articolo www.Ilmessaggero.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

E' importante che i nuovi farmaci vengano sperimentati anche sulla popolazione anziana

Il primario dell’unità operativa di geriatria dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, dottor Matteo Cesari, sostiene l’importanza di testare i nuovi trattamenti farmacologici sugli anziani.

La riforma pensionistica francese

Francia: dopo un ampio dibattito con le parti sociali affidato all’ex ministro di Chirac Jean-Paul Delevoye, il 18 luglio scorso è stato presentato il testo della riforma pensionistica francese.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Si chiamano parchi biosalutari i luoghi di divertimento adatti a tutte le età. È un progetto che nasce in Spagna a Bilbao, con lo scopo di permettere alle persone anziane di combattere la solitudine e fare attività fisica per mantenersi in forma.

 

Scritto da Lacchi Nives il 15/10/2019

Parola chiave: Attività fisica, Rapporti intergenerazionali

 

La Doxa ha diffuso i dati della ricerca Il ruolo sociale dei nonni nella famiglia di oggi. Lo studio è stato condotto su nonni tra i 55 e gli 85 anni, con nipoti tra 0 e 14 anni di età.

 

Scritto da Mathieu Enza il 14/10/2019

Parola chiave: Rapporto nonni nipoti

 

A Roma, durante l’incontro chiamato Dieta giapponese e prevenzione oncologica, si è parlato del modello nutrizionale giapponede e dei benefici che esso può dare; a partire dall'aumento della speranza di vita sino a 85 anni alla riduzione del rischio di contrarre tumore alla prostata, diabete e malattie cardiovascolari.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 14/10/2019

Parola chiave: Alimentazione, Prevenzione, Prostata

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5940 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.