|

|

|

|

|


Autore

Editore
Giulio Einaudi (Stile Libero Big) 2019, pp.192

Una domenica

Un uomo che ha trascorso quarant’anni costruendo ponti in giro per il mondo, ed è da poco rimasto vedovo, ha preparato con cura un pranzo di famiglia.

È la prima volta. Ma una nipote ha un piccolo incidente e l’appuntamento salta. Preoccupato, con addosso un po’ di amarezza, l’uomo esce a fare una passeggiata. E conosce Elena e Gaston, madre e figlio, soli come lui. Si siederanno loro alla sua tavola, offrendogli la possibilità di essere padre, nonno, in modo nuovo. Trasformando una normale domenica di novembre nell’occasione per riflettere sulle imperfezioni dell’amore, sui rimpianti, sulla vita che resta.

In equilibrio tra nostalgia e speranza, Fabio Geda racconta con voce unica, commovente, una giornata che racchiude un’intera esistenza. Una storia che prima o poi ci attraversa, o ci sfiora, tutti.

«Non sono mai stata brava a gestire la fragilità dei miei genitori: nei loro confronti non ho mai smesso di sentirmi figlia e di voler essere io quella accudita. Mi veniva spontaneo pensare che essendo piú vecchi di me dovessero essere migliori di me, punto: una di quelle cose scritte nel destino. Dovevano essere piú consapevoli, piú forti, in grado di governare con piú criterio qualunque situazione. Ma arriva un momento in cui le parti si invertono o per lo meno si sovrappongono. Nel destino c’è scritto anche questo».


(Fonte: www.einaudi.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

La città che cura

Cronaca di un rivoluzionario esperimento sociale e terapeutico a trieste, tra osservazione e partecipazione

Anziani e traffico

La dott.ssa Daniela Villa, ex corsista del corso di perfezionamento in psicologia del traffico, ha collaborato alla stesura del libro: “Anziani, famiglie e servizi. Le buone pratiche degli psicologi in Lombardia”, elaborato dal gruppo di lavoro sull'invecchiamento presso l’Ordine degli Psicologi della Lombardia.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Lei gli legge i filosofi e gli riordina la casa, lui le insegna che nei libri si possono trovare le idee giuste per riordinare anche la vita.

 

Cappagli Alice, Einaudi, 2019

 

Non è un appuntamento d’amore, quello che si sono concessi Emma e Carlo. È piuttosto una resa dei conti.

 

Ravera Lidia, Bompiani, 2019

 

"Leggere questo libro è un'operazione salutare per aprire la mente" (dalla prefazione di Piero Angela).

 

Golini Antonio, Lo Prete Valerio Marco, LUISS, 2019

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1789 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.