|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
14/11/2019

Fonte
www.avvenire.it

Le truffe agli anziani sono un problema ancora attuale

Le truffe agli anziani sono in aumento e spesso chi viene raggirato si vergogna e non denuncia. Nasce perciò la necessità di garantire sicurezza, soprattutto a chi ha problemi a prendersi cura di se stesso

Le modalità della truffa si presenta spesso con le stesse caratteristiche: prima arriva una telefonata, con voce gentile e suadente, per sapere se la nonna è sola in casa e poi il malfattore si spaccia per carabiniere e racconta di un parente nei guai, convincendo l’anziano a trovare i soldi per aiutare il figlio o il nipote. Altri vengono derubati in casa da persone che si spacciano per tecnici del gas o altre figure di fiducia.

Milano risulta una delle città più colpite dal fenomeno. Ecco perché la prefettura, le forze dell’ordine e l’amministrazione comunale hanno avviato una campagna di prevenzione e sensibilizzazione, con incontri nei municipi e diffusione di vademecum e brochure. Iniziative del genere sono state intraprese anche a Genova, Modena, Bari e in altri capoluoghi di provincia. Spesso parrocchie e associazioni di volontariato presenti sul territorio si affiancano a queste iniziative.


(Tratto dall’articolo www.avvenire.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Covid: 'effetti collaterali'

Il Covid19 non colpisce in modo uniforme e indifferenziato, ma soprattutto i soggetti deboli sia dal punto di vista sociale che economico. Le persone più vulnerabili e fragili, le più emarginate, possono difendersi meno dalla malattia e ricevono meno sostegno.

Il futuro delle residenze per anziani

In questi giorni siamo investiti da notizie drammatiche (accuse spesso ingiuste, difese non sempre adeguate) riguardanti il sistema delle case di riposo. Premetto alle note che seguono una precisa affermazione: molto sarà da cambiare...

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Si poteva e si doveva evitare la “strage dei nonni”. È una frase che pesa come un macigno quella urlata dai sindacati dei pensionati, ritrovatisi fuori dal convitto Principessa Felicita di Savoia per lanciare la campagna unitaria Senza radici non c’è futuro.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 03/07/2020

Parola chiave: Assistenza Domiciliare Integrata, Epidemie, Strutture residenziali per anziani

 

L’emergenza Covid-19 ha ulteriormente prolungato i tempi di attesa per gli esami diagnostici e per le cure presso gli ospedali della Sardegna. Questa è la denuncia di Sebastiano Sanna, segretario regionale delle Acli.

 

Scritto da Lacchi Nives il 03/07/2020

Parola chiave: Ospedale, Prevenzione

 

In Italia ci sono circa 400mila famiglie che dispongono esclusivamente della telefonia fissa, senza abbonamento internet.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 03/07/2020

Parola chiave: Informatica

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6252 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.