|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.quotidiano.net
19/11/2019

Invecchiamento scritto nel Dna. Telethon: farmaci antisenso rallentano la progeria

Si accendono speranze per chi soffre di una malattia rara che provoca invecchiamento precoce, la progeria.

Grazie a una nuova classe di farmaci, le cosiddette molecole antisenso, gli specialisti sono riusciti per la prima volta a rallentare la catena di eventi responsabile della senilità galoppante in questa rara sindrome dei bambini-vecchi.

Il risultato dello studio è stato annunciato dai ricercatori dell’Istituto Firc di Oncologia Molecolare (Ifom) di Milano, dell’Istituto di genetica molecolare del Cnr di Pavia, e del Karolinska Institutet di Stoccolma. La ricerca ha il supporto di Telethon e dell’European Council of Research (ECR), ed è stata realizzato in laboratorio, su cellule umane derivate dalla pelle e coltivate in vitro.

I telomeri (piccole porzioni di Dna che si trovano alla fine di ogni cromosoma) prevengono l’erosione del resto del materiale genetico ma essi si accorciano progressivamente con la replicazione del Dna della cellula deteriorandosi con l'età. La cellula reagisce in caso di danno incombente a carico dei telomeri attivando una sorta di allarme, ed è in questa fase che le molecole testate (molecole antisenso) hanno dimostrato di interferire su questa catena di eventi.

La progeria o Sindrome di Hutchinson-Gilford causa nel soggetto colpito manifestazioni tipiche dell’anziano: fragilità muscolare scheletrica, malattie coronariche, calvizie, riducendo purtroppo l’aspettativa di vita.

Fabrizio d'Adda di Fagagna, ricercatore Ifom, ha dichiarato che questa indagine non solo è un passo avanti nella comprensione della progenia ma offre anche la possibilità di testare le molecole antisenso nel trattamento di altre condizioni legate all'invecchiamento e associate al danno ai telomeri come i tumori.


(Fonte: www.quotidiano.net)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Telemonitoraggio dei pazienti in isolamento domiciliare

Tel.Te.C. è un avanzato sistema di monitoraggio dei pazienti affetti da malattie croniche che consente al medico di famiglia di controllare a distanza i parametri vitali dei malati (pressione arteriosa, grado di ossigenazione del corpo, la frequenza cardiaca, temperatura corporea) che non possono uscire di casa.

Bonus babysitter: funziona?

Il bonus babysitter, messo in campo dal governo per sostenere le famiglie e i nonni durante l'emergenza coronavirus, lascia perplessa la ministra Bellanova.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

Si definisce Silver Economy l’insieme di servizi e prodotti destinati alla platea degli over 50. Oggi a livello globale è stimata in 7 trilioni di dollari all’anno, un traino importante dell’economia mondiale.

 

Redazione, www.vita.it, 08/07/2020

Parola chiave: Crisi economica, Testamento solidale, Silver Economy

 

Stereotipi sbagliati: il vino fa buon sangue (e invece induce anemia), l’alcol fa digerire e dormire bene (e invece aumenta l’acidità gastrica e la probabilità di risvegli notturni) e per finire: è il “latte dei vecchi”.

 

Natali Daniela, www.corriere.it, 07/07/2020

Parola chiave: Dipendenze

 

Un sistema diverso da quello delle RSA o delle cure domestiche di badanti o familiari: si tratta del senior housing, che si rivolge ad anziani autosufficienti con l’obiettivo di promuovere l’invecchiamento attivo e prevede un sistema di alloggi indipendenti organizzati intorno a una serie di servizi comuni (ristoranti, biblioteche, palestre, ecc.), con la possibilità di godere di alcuni servizi “dedicati”.

 

Cavestri Laura, www.ilsole24ore.com, 23/06/2020

Parola chiave: Cohousing, Senior marketing

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 129 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.