|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.neodemos.info
26/11/2019

Perchè in Italia negli anni della Grande Recessione il calo delle nascite è stato più forte che in altri paesi

I dati analizzati dagli autori, riferiti al periodo dal 2008 al 2016, confermano il calo significativo delle nascite in Italia: circa 100.000 in meno.

Per capire i meccanismi del forte calo delle nascite proprio a partire dal 2008 occorre ricordare che il numero di nati dipende non solo dalla propensione media ad avere figli, ma anche dal numero di potenziali genitori in età fertile.

Da una corretta interpretazione dei dati risulta che il 70% del calo dipende non tanto dalla scelta di non fare figli per motivi economici, ma soprattutto da quanto sopra indicato.

Simile la situazione in altri stati europei come la Spagna e la Francia, al contrario della Svezia. In conclusione: la crisi ha le sue colpe, ma altri fattori strutturali sono responsabili della recente caduta delle nascite.


(Fonte: www.neodemos.info)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Perchè in Italia negli anni della Grande Recessione il calo delle nascite è stato più forte che in altri paesi

I dati analizzati dagli autori, riferiti al periodo dal 2008 al 2016, confermano il calo significativo delle nascite in Italia: circa 100.000 in meno.

Chi sono le Damas cinesi?

Le Damas cinesi sono le active senior della Cina odierna. Il fenomeno spesso è associato alle donne pensionate che si dilettano in balli in piazza, di svariati generi.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

Non ha funzionato l'iniziativa della Regione Lombardia che proponeva sussidi per chi avesse assunto "badanti": solo 180 richieste in un anno.

 

Spena Anna, www.vita.it, 18/12/2019

Parola chiave: Assistente familiare, badante, Costi sanitari e assistenziali

 

Il Papa, nel discorso all'Associazione nazionale lavoratori anziani, in udienza nel 70° anniversario della fondazione, ha invitato a considerare e a vivere la vecchiaia come una stagione produttiva e un tempo di grazia.

 

Ceraso Gabriella, www.vaticannews.va, 16/12/2019

Parola chiave: Associazionismo anziano, Diritti degli anziani, Dossier Invecchiamento Attivo

 

Sono dieci i cortometraggi che hanno superato la selezione del Centro Studi 50&Più per essere sottoposti alla giuria tecnica presieduta dal Maestro Paolo Virzì. Insieme a lui la scrittrice e giornalista Lidia Ravera, la fotografa Lina Pallotta, il geriatra Marco Trabucchi e il sociologo Nadio Delai. 

 

Redazione, www.centrostudi.50epiu.it, 11/12/2019

Parola chiave: Cinema

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 98 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.