|

|

|

|

|


Regia

Wang Lulu

Titolo

The Farewell - Una bugia buona
Con: Zhao Shuzhen, Awkwafina, X Mayo, Hong Lu, Kong Lin, Tzi Ma, Diana Lin, Gil Perez-Abraham, Ines Laimins, Jim Liu, Aoi Mizuhara
USA, Cina, 2019, min.98

The Farewell - Una bugia buona

Billi Wang è nata a Pechino ma vive a New York da quando aveva sei anni. Il suo contatto sentimentale con la Cina è Nai Nai, la sua vecchia nonna, ancorata alle tradizioni e alla famiglia.

Salda e praticamente indistruttibile, a Nai Nai viene diagnosticato un cancro. La famiglia decide di nasconderle la verità e di trascorrere con lei gli ultimi mesi che le restano da vivere. Figli e nipoti, traslocati negli anni in America e in Giappone, rientrano in Cina per riabbracciarla e per 'improvvisare' un matrimonio che allontani qualsiasi sospetto. Risoluti e uniti nella bugia, trovano in Billi una resistenza. Inconcludente nella vita e insoddisfatta della vita, Billi vorrebbe liberarsi dell'angoscia e rivelare alla nonna la prognosi infausta. Tra oriente e occidente, troverà una sintesi tra due culture e due condotte etiche.


(Fonte: www.mymovies.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Anziani: più della metà non segue le cure

I dati di una ricerca CIAT (Comitato Italiano Aderenza alla Terapia) mostrano che più della metà degli anziani over 65 si dimentica di assumere antidepressivi e farmaci anticolesterolo prescritti. Questo fatto ha spinto il CIAT a promuovere la campagna di sensibilizzazione Io aderisco, tu che fai? affinché si prenda coscienza dell'importanza del trattamento delle malattie croniche.

La chiave per la longevità? Innamorarsi dopo i 65 anni

Essere anziani attivi, anche sessualmente, aiuta a vivere più a lungo e meglio. Questo il senso di convergenti e molteplici studi svolti da Japan Geriatrics Society, Italia Longeva e Wayne State University di Detroit.

Ultimi inserimenti in Audiovisivo

 

Amadeus (Nick Nolte) ha 76 anni ed è malato di Alzheimer. Al funerale della moglie Maggie si presenta all'altare e imbastisce un elogio del seno generoso della consorte defunta, dopodiché si rintana a vivere nel disordine crescente della loro casa coniugale.

 

Regia di Schweiger Til, Germania, 2018

 

Sono passati 15 anni da quando uno sconosciuto ha rapito Samantha Andretti mentre tornava a casa da scuola.

 

Regia di Carrisi Donato , Italia, 2019

 

Diva del cinema francese, Fabienne Daugeville pubblica un libro di memorie e per l'occasione riceve la visita della figlia Lumir, sceneggiatrice che vive a New York con il marito Hank e la piccola Charlotte.

 

Regia di Kore'eda Hirokazu , Francia, 2019

Visualizza altri Audiovisivi In archivio sono presenti 357 Audiovisivi

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.