|

|

|

|

|


Autore

Editore
EvArt 2019,

Il tempo che rimane

Personaggio principale di questo romanzo breve è Annita, con due enne, come preferisce specificare lei stessa. Lo fa nelle poche volte in cui si presenta personalmente agli ospiti della pensione, dove trascorre parte del proprio tempo.

Annita è una signora anziana con i capelli bianchi come fili argentati. Una donna che non si scoraggia mai di fronte alle difficoltà della vita. Affronta con coraggio e chiara consapevolezza i suoi ultimi anni “su questa terra”. Gli anni che, secondo il ciclo naturale della vita, corrispondono al tramonto dell’esistenza umana.

La storia di Annita si dipana tra due diversi ambienti.
Il primo ambiente è chiuso ed è la casa di riposo. Qui fanno la comparsa diversi personaggi secondari e grazie a essi Daniela Tozzi ci dà la possibilità di riflettere su tematiche molto forti e impegnative come la malattia terminale di Rina, la sua “difficile e sofferta” decisione unita alla complicata storia personale e affettiva. Poi l’autrice ci fa riflettere sulle truffe a danno degli anziani eseguite dai “ furbetti” che approfittano della buona fede dei vecchietti che il più delle volte evitano di effettuare le denunce alle forze dell’ordine per “vergogna”.

C’è chi come Casimiro, nonostante l’età, prende la vita sempre alla leggera, non impara nulla dai propri errori e solo l’amore incondizionato e smisurato di un figlio ritrovato in vecchiaia, potrebbe indurlo a riflettere, ma ciò…. Accade o non accade?

Un’altra tematica che merita di essere menzionata è l’amore proibito che inizia a scemare e a perdere di significato quando diventa accessibile, quando si potrebbe viverlo alla luce del sole come amore “legalizzato”.

L’altro ambiente in cui si evolve il prosieguo della storia è quello aperto: la piazza.
La piazza con i suoi incontri, il suo chiacchiericcio, i suoi sussurri e i sorrisi inattesi di persone conosciute che nutrono la speranza di ricominciare a vivere e a sognare grazie a un amore nascente, anche a ottant’anni.

E non dimentichiamoci dell’amore incondizionato e disinteressato per gli animali, gatti e cani. Solosoletto, tanto cercato da Annita, riuscirà a ritrovare la sua padroncina?
Quel batuffolo dalle chiazze bianche diventerà un’ancora a cui aggrapparsi o sarà un macigno dal quale fuggire?

Il finale in-atteso schiude le porte a un nuovo inizio….


(Fonte: https://www.recensionelibro.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Occupazione post Covid: aumenta tra i 50-64 anni a discapito di quella giovanile

Covid e gerontocrazia: se da un lato gli anziani sono i più colpiti dal punto di vista clinico, dall'altro le persone di età compresa tra i 50 e i 64 anni hanno trovato più occupazione (seppur di un misero +0.6%) rispetto ai giovani under 25 che hanno subito un crollo maggiore del 10% dal punto di vista occupazionale.

Europa: tendenza all'invecchiamento ed al calo della popolazione

Da uno studio del servizio di ricerca del Parlamento Europeo emerge che, di qui al 2080, si potrebbe avere  una riduzione della popolazione europea di 9 milioni di persone. Quindi dovremmo passare dagli attuali 513,5 milioni ai 504,5 nel 2080. La riduzione non sarà in ogni caso costante: per il 2040, ad esempio, sono previsti 524,7 milioni di abitanti in Europa.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Quando erano bambini nella periferia di Los Angeles negli anni '50, Diane Keaton e suo fratello minore, Randy, erano i migliori amici e compagni: condividevano storie di notte nei loro letti a castello; hanno nuotato, riso, vestito per Halloween.

 

Keaton Diane, Alfred A. Knopf, 2020

 

 

 

Pachana Nancy A., Oxford University Press, 2020

 

Personaggio principale di questo romanzo breve è Annita, con due enne, come preferisce specificare lei stessa. Lo fa nelle poche volte in cui si presenta personalmente agli ospiti della pensione, dove trascorre parte del proprio tempo.

 

Tozzi Daniela, EvArt, 2019

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1816 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.