|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
20/02/2020

Fonte
www.repubblica.it

Rivalutato il consumo di uova

Secondo uno studio del team di ricercatori del Population Health Research Institute (Phri) della McMaster University e dell'Hamilton Health Sciences, in Canada, consumare un uovo quotidianamente non sarebbe rischioso per la nostra salute.

I ricercatori hanno passato in rassegna i dati provenienti da tre studi svolti in 50 Paesi, coinvolgendo 177mila persone, di cui 146mila sane e 31mila affette da malattie cardiovascolari. Concentrandosi sui dati che riguardavano le abitudini alimentari dei partecipanti, i ricercatori hanno osservato che non c'era alcun danno alla salute associato al consumo di uova, anche in coloro che ne mangiavano uno al giorno.

Sebbene le uova siano una ricca fonte di nutrienti essenziali e di energia, sono da tempo ritenute responsabili dell’aumento di colesterolo e dell’aumento del rischio di malattie cardiovascolari e morte prematura. Le linee guida di alcuni Paesi raccomandano di consumarne non più di tre a settimana mentre in Italia viene posto il limite a quattro.


(Tratto dall’articolo www.repubblica.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

In Europa, Italia Grecia e Germania sono i paesi con più anziani

Un convegno, svoltosi lo scorso mese di novembre presso l'Università Magna Graecia di Catanzaro, ha evidenziato come le proiezioni demografiche Eurostat (2015-2080) indicano che la popolazione europea continuerà a invecchiare, con il raddoppio della percentuale di ultraottantenni.

Attraverso i videogiochi gli anziani dimenticano le loro malattie

In un reportage tedesco uomini e donne, di età compresa tra i 60 e gli 80 anni, raccontano la loro vita scandita da tornei professionistici di sport elettronici, eSport (dall'inglese electronic sports), video su YouTube e terapie innovative che sfruttano il videogioco e le nuove tecnologie per rendere più godibile la vita quotidiana.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Tutti chiusi in casa: nascono nuove solitudini e inevitabili necessità.

 

Scritto da Mathieu Enza il 25/03/2020

Parola chiave: Bisogni degli anziani

 

Come conseguenza dell'impatto sociale del fenomeno virologico Covid-19, si sono attivate una moltitudine di iniziative solidali.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 25/03/2020

Parola chiave: Bisogni degli anziani, Servizi sociali

 

È allarme per gli oltre 300 mila ospiti che si trovano nelle 7mila strutture da nord a sud dell’Italia.

 

Scritto da Mathieu Enza il 25/03/2020

Parola chiave: Bisogni degli anziani, Welfare

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6199 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.