|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
12/03/2020

Fonte
www.vita.it

La Regione Puglia riconosce i caregiver familiari

A fronte di una carenza nazionale, la Regione Puglia ha approvato una legge che riconosce e definisce giuridicamente il ruolo dei caregiver familiari. Non sono previsti compensi in quanto si tratta di familiari volontari ma ne viene regolamentato il ruolo.

Sono indicate forme di appoggio da parte dei servizi sociosanitari e l’attività svolta come caregiver verrà riconosciuta ai fini di una formalizzazione o certificazione delle competenze per il riconoscimento della figura di assistente familiare, nonché come credito formativo per accedere ai percorsi di formazione per ottenere la qualifica di operatore socio sanitario.


(Tratto dall’articolo www.vita.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Ruolo del volontariato nella crisi del corona virus

Il Centro Servizi Volontariato di Milano teme che il coronavirus possa accrescere la frattura tra le istituzioni e i cittadini, deteriorando così le relazioni sociali.

Brother and Sister: a Memoir

Quando erano bambini nella periferia di Los Angeles negli anni '50, Diane Keaton e suo fratello minore, Randy, erano i migliori amici e compagni: condividevano storie di notte nei loro letti a castello; hanno nuotato, riso, vestito per Halloween.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Tutti chiusi in casa: nascono nuove solitudini e inevitabili necessità.

 

Scritto da Mathieu Enza il 25/03/2020

Parola chiave: Bisogni degli anziani

 

Come conseguenza dell'impatto sociale del fenomeno virologico Covid-19, si sono attivate una moltitudine di iniziative solidali.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 25/03/2020

Parola chiave: Bisogni degli anziani, Servizi sociali

 

È allarme per gli oltre 300 mila ospiti che si trovano nelle 7mila strutture da nord a sud dell’Italia.

 

Scritto da Mathieu Enza il 25/03/2020

Parola chiave: Bisogni degli anziani, Welfare

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6199 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.