|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
27/04/2020

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it

Un sito creato per la memoria delle numerose vittime di Covid 19

La pandemia Covid-19 ha causato numerosi decessi, la maggior parte anziani; alcuni hanno infatti detto che questo evento ha ucciso una generazione.

Per non perdere la loro memoria, alcune redazioni giornalistiche hanno deciso di raccogliere le testimonianze dei parenti che, non avendo potuto fare un vero funerale, hanno necessità di poter salutare il loro caro in un luogo pubblico. È così nato memorie.it, un sito dove si possono presentare le storie dei deceduti, permettendo anche ad altri di implementarne il ricordo.

Il sito, avviato dalle testate giornalistiche del Gruppo Gedi, ha già più di settecento vite, narrate nelle pagine dei giornali, sui siti, sui social.


(Tratto dall’articolo www.centrostudi.50epiu.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Il pessimismo è un fattore di rischio per la demenza

Sono molti gli studi che si occupano dell'importanza del pensiero positivo. 

Il 50% dei decessi è avvenuto nelle Case di Riposo

I numeri certificano che il coronavirus ha cancellato in poche settimane la parte più silenziosa della società europea, quella saggia e indifesa che aveva anche la responsabilità di custodire la memoria: gli anziani e, in particolare, quelli residenti nelle Case di Riposo; lontano dai parenti, spesso non hanno avuto la possibilità di essere curati con le terapie intensive.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Si poteva e si doveva evitare la “strage dei nonni”. È una frase che pesa come un macigno quella urlata dai sindacati dei pensionati, ritrovatisi fuori dal convitto Principessa Felicita di Savoia per lanciare la campagna unitaria Senza radici non c’è futuro.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 03/07/2020

Parola chiave: Assistenza Domiciliare Integrata, Epidemie, Strutture residenziali per anziani

 

L’emergenza Covid-19 ha ulteriormente prolungato i tempi di attesa per gli esami diagnostici e per le cure presso gli ospedali della Sardegna. Questa è la denuncia di Sebastiano Sanna, segretario regionale delle Acli.

 

Scritto da Lacchi Nives il 03/07/2020

Parola chiave: Ospedale, Prevenzione

 

In Italia ci sono circa 400mila famiglie che dispongono esclusivamente della telefonia fissa, senza abbonamento internet.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 03/07/2020

Parola chiave: Informatica

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6252 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.