|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
10/05/2020

Fonte
www.vita.it

I servizi per anziani si ripensano attraverso la cultura della ricostruzione

L'emergenza del coronavirus, nel campo delle case di riposo, non è altro che la punta dell'iceberg.

Non è sufficiente interrogarsi sugli errori compiuti in periodi di criticità. Servirebbe impostare un modello di gestione della popolazione anziana non autosufficiente, puntando molto di più sull'offerta locale del territorio e sulla diffusione della cultura di comunità.

In aggiunta, un sistema da ampliare che ha mostrato risultati positivi, è quello dell'assistenza domiciliare. In quest'ottica si può inserire anche il progetto delle comunità alloggio, che ha insito l'appoggio degli anziani che altrimenti sarebbero soli e dipendenti, e la formazione di operatori sociosanitari, competenti e consapevoli. Bisogna cercare in tutti i modi di cancellare la fotografia di operatori sottopagati e stressati che ripiegano la frustrazione nei confronti degli utenti.

Insomma, non si può non pensare di non potenziare i servizi per la terza e la quarta età. Ciò deve avvenire non all'interno dei tribunali ma in un sistema integrato locale di soggetti pubblici e privati.

La situazione del coronavirus ha insegnato che non è l'emergenza che aiuta a ripensare le politiche, bensì la cultura della ricostruzione.


(Sintesi redatta da: Sonia Faraglia)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Il futuro dell'Unione: in Europa siamo sempre di meno e sempre più anziani

Secondo uno studio del Servizio Ricerca del Parlamento europeo, se manterremo le tendenze annuali di nascite e morti, nel 2080 il Continente passerà dai 513,5 milioni di abitanti attuali a 504,5. E non si fermerà l'emorragia di popolazione dalle campagne.

Polizia Postale invita a prestare attenzione alle mail dal contenuto Coronavirus

In questo periodo di emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del coronavirus proliferano le truffe che circolano via mail ma che, in realtà, fungono da cavallo di Troia per  infettare pc e smartphone.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Presso lo stabilimento Orsa Maggiore di Ostia è in corso il progetto "Estate Senior 2020", che prevede di ospitare gli anziani che frequentavano prima del coronavirus il centro diurno del municipio III di Roma.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 30/07/2020

Parola chiave: Uso dei servizi, Viaggio

 

In Senato è stato presentato il DDL "Istituzione dello psicologo di cure primarie" al fine di garantire a tutti i cittadini cure psicologiche assistenziali.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 29/07/2020

Parola chiave: Psicoterapia, Qualità dei servizi, Rete dei servizi, integrazione

 

Emerge dalla rivista scientifica Nature Reviews Endocrinology che solamente il 20% degli anziani in trattamento dal servizio sanitario per fratture hanno ricevuto un trattamento adeguato contro le ricadute; in parallelo l'80% degli anziani che hanno subito una frattura non sono stati sottoposti ad interventi di prevenzione contro l'osteoporosi.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 29/07/2020

Parola chiave: Assistenza Domiciliare, Caregiver, Osteoporosi

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6266 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.