|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
12/06/2020

Fonte
www.scienze.fanpage.it

Covid 19: sono gli anziani a preoccuparsi di meno

Da un sondaggio online, condotto da un team dell’Università Statale della Georgia, emerge che la fascia di popolazione che si preoccupa meno degli effetti della pandemia di coronavirus è rappresentata dagli uomini anziani, proprio coloro che rischiano di più in caso di contagio.

A determinare questo risultato è stato un questionario somministrato online a un gruppo di circa 300 volontari. I partecipanti erano suddivisi in due gruppi di adulti; uno “giovane” composto da 146 persone con età compresa tra i 18 e i 35 anni (68 uomini e 78 donne), e uno “anziano” di 156 persone, 82 uomini e 74 donne con un'età compresa tra i 65 e gli 81 anni. In prevalenza erano tutti bianchi che vivevano in aree urbane/suburbane e frequentavano o avevano completato un percorso di studi universitario.

Gli autori dello studio affermano che non preoccuparsi molto è una buona cosa nella vita di tutti i giorni, dato che probabilmente si è più felici, tuttavia durante una pandemia come quella che stiamo vivendo può esporre a rischi da non sottovalutare. In questo caso specifico ancora di più, dato che è proprio la popolazione anziana a subire le conseguenze peggiori della malattia.


(Tratto dall’articolo www.scienze.fanpage.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Mascherina obbligatoria? Si, grazie

La maggioranza degli italiani non ha dubbi: la mascherina si deve indossare ovunque. Lo rivela la ricerca del Censis-Eudaimon "Lavorare durante e dopo il Covid-19: perché è importante il welfare aziendale".

Agenzia per badanti e baby sitter

WellCome è la nuova agenzia del mondo cooperativo per la ricerca di personale per l’assistenza domiciliare di base, nata in Friuli-Venezia Giulia.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Una residenza per anziani di Como ha escogitato uno strumento per attenuare la solitudine dei propri ospiti che, causa Covid-19, non possono ricevere visite di familiari o amici. L’idea è venuta proprio all’operatrice della RSA che, nel marzo scorso, si era ammalata di Covid, ma aveva deciso di scrivere lettere ad alcune ospiti per salutarle a distanza.

 

Scritto da Desanti Gianni il 28/11/2020

Parola chiave: Integrazione, Residenza Sanitaria Assistenziale, Storie di vita

 

WINDTRE e Senior Italia FederAnziani rinnovano la propria collaborazione con l’iniziativa Più vicino a chi ami, volta ad avvicinare gli anziani al mondo del digitale.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 30/11/2020

Parola chiave: Cultura e informazione: fruizione e richiesta, Social Network, Tempo libero, hobbies, Uso dei servizi

 

Porta Girevole è un percorso laboratoriale di Welcom2019 che ha lo scopo di contrastare le nuove forme di solitudine, di chi non ha reti di riferimento, di chi non si sente parte, di chi non sa a chi chiedere, di chi è appena arrivato, attraverso azioni concrete.

 

Scritto da Enza Mathieu il 01/12/2020

Parola chiave: Integrazione, Rete dei servizi, integrazione

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6345 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.