|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
03/07/2020

Fonte
La Repubblica

Raddoppio dei casi di tumore della pelle negli anziani

Il tumore della pelle più famoso è forse il melanoma, ma è il carcinoma basocellulare della cute quello più frequente e diffuso.

Il carcinoma colpisce principalmente l'avambraccio e il volto perché sono le parti più esposte: esso si manifesta con noduli o ulcerazioni anomale. Colpisce soprattutto in età avanzata perché è un tumore che si sviluppa con l’esposizione cronica ai raggi del sole: l’età media dei pazienti è 70 anni ed è più a rischio chi lavora all’aperto e chi ha un fototipo chiaro (capelli biondi e occhi azzurri).

La prevenzione è fondamentale e semplice, bisogna evitare la sovraesposizione alla luce solare e utilizzare creme con fattore di protezione da 30 in su, riapplicandole ogni 2 ore.

Sul sito della Fondazione Aiom sono stati pubblicati due Quaderni Informativi sul carcinoma cutaneo a cellule squamose e sul carcinoma cutaneo basocellulare, che spiegano in maniera semplice i fattori di rischio, come si esegue la diagnosi e quali sono i trattamenti a disposizione.


(Sintesi redatta da: Sonia Faraglia)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Buona Pasqua

Una Pasqua strana quella che celebriamo in questi giorni, ma credo possa rappresentare un punto di svolta per tutti noi, credenti e non. E non mi riferisco al fatto che si incominciano a intravedere alcuni segnali positivi nell’evoluzione dell’epidemia; il passo avanti è il nostro cambiamento personale, che è già iniziato, ma che dovremo favorire con determinazione.

Identikit degli Italiani ai tempi della quarantena Covid 19

Un’indagine del Centro Medico Santagostino, condotta su un campione di 4.000 pazienti dai 18 anni agli over 65, ha tracciato, a grandi linee, l'identikit degli italiani ai tempi della quarantena da Covid-19.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Presso lo stabilimento Orsa Maggiore di Ostia è in corso il progetto "Estate Senior 2020", che prevede di ospitare gli anziani che frequentavano prima del coronavirus il centro diurno del municipio III di Roma.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 30/07/2020

Parola chiave: Uso dei servizi, Viaggio

 

In Senato è stato presentato il DDL "Istituzione dello psicologo di cure primarie" al fine di garantire a tutti i cittadini cure psicologiche assistenziali.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 29/07/2020

Parola chiave: Psicoterapia, Qualità dei servizi, Rete dei servizi, integrazione

 

Emerge dalla rivista scientifica Nature Reviews Endocrinology che solamente il 20% degli anziani in trattamento dal servizio sanitario per fratture hanno ricevuto un trattamento adeguato contro le ricadute; in parallelo l'80% degli anziani che hanno subito una frattura non sono stati sottoposti ad interventi di prevenzione contro l'osteoporosi.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 29/07/2020

Parola chiave: Assistenza Domiciliare, Caregiver, Osteoporosi

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6266 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.