|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.nationalgeographic.it
27/07/2020

Coronavirus: perché gli anziani hanno meno probabilità di "rispondere al vaccino"

L'articolo spiega nel dettaglio i motivi per cui l’eventuale vaccino contro il Covid19 debba essere sperimentato con attenzione soprattutto per gli utenti anziani, poiché potrebbe risultare poco efficace.

Questa preoccupazione dipende dal fatto che la ghiandola timo - che è la fonte dei linfociti T, importanti cellule che combattono i patogeni, alcune delle quali aiutano anche il sistema immunitario a creare ulteriori difese come gli anticorpi - tende a funzionare poco proprio negli over 50/60.

La sperimentazione sugli individui più anziani è fondamentale, perché non invecchiamo tutti nello stesso modo. Non si tratta solo del timo: mentre alcuni fanno sport, altri magari hanno difficoltà anche solo a camminare, e queste differenze negli stili di vita individuali si possono tradurre in differenti risposte al vaccino.

Un modo per aumentare l’efficacia dei vaccini per gli anziani è l’uso di adiuvanti, ingredienti aggiuntivi che aumentano l’azione immunostimolante, ma che devono essere testati con cura per evitare controindicazioni.


(Fonte: www.nationalgeographic.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Si apre il cantiere della personalizzazione dei servizi socio-sanitari

Torna in auge il modello del budget di salute, finora utilizzato soprttutto per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità psichica, ma applicabile al più ampio sistema del welfare.

Biblioterapia, letture per anziani al telefono

A Madrid, il bibliotecario Juan Sobrino ha dato vita ad un’iniziativa veramente unica. Insieme ad altri volontari, infatti, legge libri agli anziani per telefono, per farli sentire meno soli.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

I due protagonisti della lotta alla Presidenza degli Stati Uniti sono due senior: Donald Trump (74 anni) e Joe Biden (77). Chiunque venga eletto diventerà il Presidente più anziano che gli USA abbiano mai avuto.

 

Federico Rampini, www.repubblica.it, 14/10/2020

Parola chiave: Politiche riferite alla popolazione anziana

 

Torna in auge il modello del budget di salute, finora utilizzato soprttutto per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità psichica, ma applicabile al più ampio sistema del welfare.

 

Barbarossa Edoardo, www.vita.it, 11/10/2020

Parola chiave: Costi sanitari e assistenziali, Servizi assistenziali, Welfare

 

Kazuyoshi Miura è diventato il giocatore più anziano a disputare una partita di prima divisione giapponese all'età di 53 anni, 6 mesi e 28 giorni.

 

Pavese Michele, , 23/09/2020

Parola chiave: Attività fisica, Storie di vita

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 138 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.