|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.neodemos.info
31/07/2020

La guerra delle previsioni

Sono differenti le valutazioni circa le previsioni sulla consistenza della popolazione mondiale alla fine di questo secolo. Un’autorevole nuova proiezione demografica svolta dall’Insitute for Health Metrics and Evaluation assegna alla popolazione mondiale di fine secolo due miliardi di persone in meno rispetto alle stime delle Nazioni Unite.

La novità principale riguarda la fecondità, la quale viene modellata in funzione del livello di istruzione femminile e della quota di richiesta di contraccezione. Il numero medio di figli per donna previsto per il 2100 in tutto il mondo è pari 1.66 contro il 1.94 delle Nazioni Unite.

IHME prevede che a partire dal 2060 circa la popolazione mondiale comincerà a diminuire mentre per le Nazioni Unite la crescita demografica è destinata a rallentare ma non a fermarsi prima del 2100, arrivando ad un totale di circa 10 miliardi e 800 milioni di abitanti contro gli 8 miliardi e 800 milioni previsti dall’altra stima.


(Fonte: www.neodemos.info)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Nuovo sistema di Welfare locale di prossimità per la comunità

Sui territori di Piossasco, Rivalta, Bruino e Beinasco, l’associazione La Bottega del Possibile, in collaborazione con numerosi partner del territorio, sia pubblici che del privato sociale, ha avviato la realizzazione di un progetto volto a promuovere la cultura e il sostegno alla domiciliarità, stili di vita salutari a favore degli anziani con età anagrafica tra i 75 e gli 85 anni e delle mamme e papà in attesa di un figlio.

Solitudine. La lezione del Covid-19

Stiamo uscendo dalla gravissima crisi del Covid-19… anzi, proviamo a uscirne, attraverso l’impegno generoso dei nostri concittadini. Uno degli aspetti che ci ha fatto più soffrire in questi mesi è la solitudine che ha accompagnato le nostre vite...

Ultimi inserimenti in Periodico

 

L'articolo spiega nel dettaglio i motivi per cui l’eventuale vaccino contro il Covid19 debba essere sperimentato con attenzione soprattutto per gli utenti anziani, poiché potrebbe risultare poco efficace.

 

Khamsi Roxanne, www.nationalgeographic.it, 27/07/2020

Parola chiave: Vaccinazioni

 

L'Istat ha fotografato la situazione post Covid 19 con la relazione del suo Presidente, il prof. Blangiardo. La situazione italiana nella prima metà dell’anno si presenta eccezionalmente complessa e incerta soprattutto sul piano economico.

 

Russo Linda, www.centrostudi.50epiu.it, 04/07/2020

Parola chiave: Dati statistici, Rete sociale

 

Si definisce Silver Economy l’insieme di servizi e prodotti destinati alla platea degli over 50. Oggi a livello globale è stimata in 7 trilioni di dollari all’anno, un traino importante dell’economia mondiale.

 

Redazione, www.vita.it, 08/07/2020

Parola chiave: Crisi economica, Testamento solidale, Silver Economy

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 131 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.