Studio sulla corrispondenza tra demenza senile e tratti della personalità

16-07-2016

Tipologia: Segnalazione - Notizia

Inserita da:Gianni Desanti

Fonte:Personality and Cognitive Decline in Older Adults: Data From a Longitudinal Sample and Meta-Analysis - 07/2016 - Journals of Gerontology Psychological Sciences & Social Sciences - Vol. 71

Ricercatori dell'Università di Bologna hanno studiato la connessione tra insorgere della demenza, tratti della personalità e involuzione delle funzioni cognitive. Sono state seguite 13.987 persone per quattro anni.

Il risultato è che, per quanto modeste, le associazioni tra demenza e nevrosi, come pure tra minore declino e maggiore coscienza di sè, sono più significative rispetto a quelle tra demenza e alcune malattie come l'ipertensione, il diabete, l'obesità o il fatto di essere fumatori o fisicamente inattivi.

Si ritiene pertanto che il declino cognitivo nelle persone adulte sia associabile alla personalità, con effetti almeno comparabili agli stili di vita e agli stati clinici negativi.