|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
05/01/2021

Fonte
www.sicurauto.it

Senior al volante per combattere la solitudine

Secondo il sondaggio USA del National Aging and Disability Transportation Center, il 33% degli americani sopra i 60 anni si identifica con una disabilità che potrebbe rendere difficile guidare un’auto. Nonostante questo l’82% afferma di mettersi al volante a causa della difficoltà nel trovare soluzioni alternative e di sentirsi isolato. Tra le motivazioni più frequenti che spingono i senior a guidare ci sarebbe la difficoltà di poter raggiungere beni e servizi essenziali.

Tuttavia, le autorità affermano che gli incidenti in auto con anziani alla guida sono aumentati, tra il 2009 e il 2018, del +36% per gli uomini e del +17% per le donne. Ma vi è un aspetto ancora più preoccupante: gli anziani che non guidano, infatti, spesso sono pedoni e potenziali vittime a piedi.

Durante la settimana per la sicurezza degli anziani, NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) ha portato alla luce un altro fenomeno poiché più del 50% degli anziani intervistati ha affermato che utilizzerebbe il trasporto pubblico se avesse un prezzo più accessibile. I senior, infatti, non usufruiscono dei mezzi pubblici soprattutto per motivi economici e questo rischia di isolarli ancora di più rispetto alla vita di comunità. Secondo quanto afferma USAStreetsBlog, infatti, “lasciare che un anziano con deficit motori o di salute rimanga in contatto con la sua comunità solo tramite la sua auto può facilmente ucciderlo”. Lo stesso vale per un’infrastruttura pedonale che non tiene conto delle esigenze degli anziani.


(Tratto dall’articolo www.sicurauto.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

L'apprendista

Fuori piove, fa freddo. Dentro la chiesa, Tilio sta portando via i moccoli dai candelieri e parla con se stesso in attesa che sulla scena compaia Fredi, il sacrestano. Tra una messa e l'altra i due sorseggiano caffè corretto alla vodka. Così inizia il teatro di una coppia di personaggi indimenticabile.

Trappole d'amore. Storie di truffe romantiche

Sono molte le persone, donne e uomini, che in rete cadono nelle trappole di sedicenti innamorati ansiosi di derubarle. I casi più eclatanti di un fenomeno in espansione raccontati dalla giornalista Federca Sciarelli.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

È statistico: le persone anziane tendono a fare poco movimento. Per combattere una pigrizia che nuoce alla salute e alla sanità pubblica, diverse città hanno dotato aree di parchi pubblici con attrezzi e dettagli pensati per loro.

 

Scritto da Desanti Gianni il 25/04/2021

Parola chiave: Attività fisica, Benessere

 

Abbiamo assistito in questo periodo - da quando è iniziata la vaccinazione - ad una processione infinita di personaggi che, uno dopo l’altro, si sono avvicendati nell’occupare i posti che sarebbero dovuti andare ai più anziani.

 

Scritto da Desanti Gianni il 24/04/2021

Parola chiave: Vaccinazioni, Politiche riferite alla popolazione anziana

 

Per arginare il problema della solitudine venutosi a creare a causa delle pandemia principalmente tra le persone anziane, la Caritas diocesana di Perugia-Città della Pieve ha elaborato un progetto della durata di un anno denominato “Argento vivo”. Un'inziativa che si articolerà attraverso una serie di servizi e attività di laboratorio virtuali e in presenza (appena sarà possibile), dando anche un’opportunità occupazionale ad alcuni giovani.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 15/04/2021

Parola chiave: Aspetti psicologici dell'invecchiamento, Cultura e informazione: fruizione e richiesta, Epidemie, Rete sociale, Solitudine

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6456 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.