|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
12/03/2021

Fonte
www.tvsvizzera.it

La scelta del Canton Ticino: curare gli anziani a domicilio

In Svizzera, le autorità ticinesi hanno adottato una pianificazione che, per gli anziani, favorisce la scelta di restare a casa propria, integrando la politica delle case di riposo con l'assistenza e la cura a domicilio e i vari servizi sul territorio.

Questo il punto di vista di Stefano Cavalli, professore alla SUPSI e responsabile del centro competenze anziani: "Le condizioni di vita della popolazione anziana dovrebbero continuare a migliorare anche in futuro. L'anziano di domani sarà una persona con un grado di formazione più elevato, che beneficia di una situazione economica relativamente confortevole, che godrà di migliore salute, più attivo e connesso rispetto a oggi".

Avrà però anche meno figli, meno supporto familiare e necessiterà dunque di servizi aggiuntivi a domicilio. Questo principio vale, a maggior ragione, per i gruppi particolarmente vulnerabili.


(Tratto dall’articolo www.tvsvizzera.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

L'ultima estate

Sud Italia, un'estate sulla Costiera Amalfitana. A causa di un guasto alla loro imbarcazione, un gruppo di giovani americani si ritrova a soggiornare in un hotel frequentato da attempati turisti poco inclini al divertimento. Lì conoscono Raúl, personaggio riservato e imperscrutabile, sempre seduto in disparte con il suo taccuino.

Artigiani anziani diventano tutor per giovani e disoccupati

A Mantova, l'associazione "Comunali Oggi" ha promosso un progetto di tutoraggio, chiamato Artiamoci, che coinvolge artigiani e operai i quali, gratuitamente, mettono a disposizione la loro esperienza per giovani e disoccupati. Un'iniziativa lodevole soprattutto in tempi di Covid, quando è più facile perdere che trovare un lavoro.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

È statistico: le persone anziane tendono a fare poco movimento. Per combattere una pigrizia che nuoce alla salute e alla sanità pubblica, diverse città hanno dotato aree di parchi pubblici con attrezzi e dettagli pensati per loro.

 

Scritto da Desanti Gianni il 25/04/2021

Parola chiave: Attività fisica, Benessere

 

Abbiamo assistito in questo periodo - da quando è iniziata la vaccinazione - ad una processione infinita di personaggi che, uno dopo l’altro, si sono avvicendati nell’occupare i posti che sarebbero dovuti andare ai più anziani.

 

Scritto da Desanti Gianni il 24/04/2021

Parola chiave: Vaccinazioni, Politiche riferite alla popolazione anziana

 

Per arginare il problema della solitudine venutosi a creare a causa delle pandemia principalmente tra le persone anziane, la Caritas diocesana di Perugia-Città della Pieve ha elaborato un progetto della durata di un anno denominato “Argento vivo”. Un'inziativa che si articolerà attraverso una serie di servizi e attività di laboratorio virtuali e in presenza (appena sarà possibile), dando anche un’opportunità occupazionale ad alcuni giovani.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 15/04/2021

Parola chiave: Aspetti psicologici dell'invecchiamento, Cultura e informazione: fruizione e richiesta, Epidemie, Rete sociale, Solitudine

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6456 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.