|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
12/03/2021

Fonte
www.tg24.sky.it.

Prevenzione più intensa e servizio sanitario potenziato: la ricetta dell'OMS contro la sordità

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato, in occasione della giornata mondiale dell’udito (World Hearing Day) celebrata il 3 marzo scorso, un rapporto secondo il quale entro il 2050 saranno quasi 2,5 miliardi le persone che avranno problemi di udito e almeno 700 milioni di loro necessiteranno di cure e riabilitazione.

L’indagine, oltre a evidenziare l’importanza del problema che comporta la perdita dell’udito, offre anche soluzioni e interventi che tutti i Paesi dovrebbero considerare per adeguare i propri sistemi sanitari alla prevenzione ampliando e investendo sull'accesso ai servizi di cura dell'orecchio e dell'udito.

Secondo il rapporto stilato dall’OMS, nella maggior parte dei Paesi del mondo la cura delle malattie dell'orecchio e ipoacusia (difficoltà nel percepire voci e suoni) non è ancora integrata nei sistemi sanitari nazionali e l’accesso ai servizi di assistenza è difficoltoso per chi soffre di queste patologie. A questo va aggiunta la scarsa documentazione che si ha del fenomeno dovuta anche al divario del numero di medici specialisti tra i vari Paesi. Tra quelli a più basso reddito, infatti, circa il 78% ha meno di uno specialista per milione di abitanti, il 93% ha meno di un audiologo e solo il 17% ha uno o più logopedisti sempre per lo stesso numero di pazienti.  


(Tratto dall’articolo www.tg24.sky.it.)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Noi e il Piano di Ripresa e Resilienza

Stiamo vivendo in un momento di grande incertezza, ma anche di qualche speranza. Da una parte si incomincia ad intravvedere la possibilità che la vaccinazione di massa cambi la nostra vita. Dall’altra, non sembra che tutti i nostri connazionali stiano capendo che stiamo costruendo il nostro futuro… la retorica, vuota ed egoista, della libertà, per alcuni vale di più della logica della generosità, dei sacrifici per il bene comune!

Insieme si può: colibrì di carta in dono agli ospedali e alle RSA

I volontari del'associazione bellunese "Insieme si può" hanno realizzato dei colibrì di carta, distribuiti a fine febbraio, a 22 RSA e 3 ospedali della provincia di Belluno per manifestare la vicinanza nei confronti di chi in questo momento sta vivendo delle difficoltà.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

L’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina con il Comune di Trieste offre un servizio di assistenza telefonica gratuita a tutti gli anziani dell’ASL di riferimento attraverso il numero verde 800.544.544 attivo 24 ore su 24.

 

Scritto da Lacchi Nives il 19/06/2021

Parola chiave: Integrazione, Servizi assistenziali, Cultura e informazione: servizi, Rete dei servizi, integrazione, Solitudine

 

Il Rapporto sulla Sicurezza 2021 realizzato da Dekra (società tedesca che si occupa di testing, ispezione e certificazione nel settore automobilistico) evidenzia che aumentano gli anziani alla guida e che, di conseguenza, crescono i rischi di incidenti stradali in questa fascia di età.

 

Scritto da Lacchi Nives il 10/06/2021

Parola chiave: Guida automobilistica, Prevenzione, Sicurezza, misure di

 

Anche se il mondo cinematografico ha la tendenza ad assegnare ruoli di secondo piano agli attori senior, ci sono attori e attrici che, giunti alla maturità della loro carriera, vivono una seconda giovinezza professionale cavalcando il successo in televisione, teatro e spettacolo cinematografico.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 03/06/2021

Parola chiave: Cinema, Lavoro nella terza età

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6488 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.