|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
14/04/2021

Fonte
www.huffingtonpost.it

Vaccino antinfluenzale potrebbe proteggere dal Covid-19

Secondo uno studio statunitense, chi ha ricevuto il vaccino stagionale ha meno probabilità di essere infettato dal Covid-19 o potrebbe aver sviluppato una forma meno grave della malattia.

Dai risultati della ricerca, pubblicati sulla rivista scientifica American Journal of Infection Control, si evince che le probabilità di risultare positivi al Covid si abbassino del 24% nei pazienti che hanno ricevuto un vaccino antinfluenzale e, inolte, gli stessi hanno meno probabilità di richiedere il ricovero in ospedale. Di conseguenza, secondo i ricercatori, questi risultati inducono a pensare che il vaccino antinfluenzale dovrebbe essere promosso per ridurre il carico ospedaliero dovuto alla pandemia.

Gli studiosi dell’Università del Michigan per cercare la correlazione tra la vaccinazione contro l’influenza stagionale e l’infezione da Covid-19 hanno analizzato le cartelle mediche di 4,5 milioni di pazienti presenti all’interno del sistema sanitario. Fra questi, hanno identificato 27.201 persone che hanno fatto un tampone durante la prima ondata, tra marzo e luglio 2020. Ebbene, chi aveva il vaccino antiinfluenzale aveva il 24% di possibilità in meno di risultare positivo al tampone. 

Occorre, però, precisare che gli stessi ricercatori affermano che saranno necessari studi specifici per stabilire con chiarezza un nesso causale tra i due fattori.


(Tratto dall’articolo www.huffingtonpost.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Chi ha usato Internet durante il lockdown ha lenito la solitudine

Una ricerca inglese pubblicata sulla rivista Healthcare e ripresa dalla Fondazione Veronesi ha evidenziato i benefici riscontrati nelle persone che, durante il lockdown, hanno utilizzato più frequentemente la Rete.

Su Min, la cinquantaseinne cinese alla ricerca di sé stessa

Le storie dei viaggiatori, di coloro che vagano in solitaria per le strade del mondo, incuriosiscono la maggior parte di noi. Ci entrano dentro, toccano le corde più intime del nostro sentire. Ed è così anche per Su Min, la cinquantaseinne cinese che ha conquistato il web. 

Ultimi inserimenti in Notizia

 

L’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina con il Comune di Trieste offre un servizio di assistenza telefonica gratuita a tutti gli anziani dell’ASL di riferimento attraverso il numero verde 800.544.544 attivo 24 ore su 24.

 

Scritto da Lacchi Nives il 19/06/2021

Parola chiave: Integrazione, Servizi assistenziali, Cultura e informazione: servizi, Rete dei servizi, integrazione, Solitudine

 

Il Rapporto sulla Sicurezza 2021 realizzato da Dekra (società tedesca che si occupa di testing, ispezione e certificazione nel settore automobilistico) evidenzia che aumentano gli anziani alla guida e che, di conseguenza, crescono i rischi di incidenti stradali in questa fascia di età.

 

Scritto da Lacchi Nives il 10/06/2021

Parola chiave: Guida automobilistica, Prevenzione, Sicurezza, misure di

 

Anche se il mondo cinematografico ha la tendenza ad assegnare ruoli di secondo piano agli attori senior, ci sono attori e attrici che, giunti alla maturità della loro carriera, vivono una seconda giovinezza professionale cavalcando il successo in televisione, teatro e spettacolo cinematografico.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 03/06/2021

Parola chiave: Cinema, Lavoro nella terza età

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6488 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.