|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
26/05/2021

Fonte
www.quotidianosanita.it

#iononrestoseduto contro i rischi della sedentarietà

La pandemia ha costretto milioni di italiani a restare in casa, spesso in totale solitudine, finendo col peggiorare la condizione di fragilità psico-fisica che a volte caratterizza la terza età.

L'Associazione nazionale per l’invecchiamento e la longevità attiva del Ministero della Salute, ha lanciato la campagna sociale “#IoNonRestoSeduto”.

Obiettivo della campagna è quello di promuovere comportamenti mirati al mantenimento di sane e corrette abitudini di vita e alla protezione attiva della propria salute, anche e soprattutto in epoca Covid. Quando gli anziani si muovono meno del solito, infatti, hanno anche meno appetito, meno forza, meno energia. In una parola: sono più deboli.

Inoltre, la perdita di massa muscolare è una condizione tipica dell’invecchiamento: già dai 40 anni, infatti, si inizia a perdere massa muscolare, ma dopo i 70 anni se ne perde addirittura il 15% ogni decade.

Per conoscere come si misura la forza muscolare è possibile consultare la pagina della campagna #IoNonRestoSeduto sul sito di Italia Longeva, dove sono disponibili i test funzionali, scientificamente validati per valutare la propria forza muscolare, e lo spot di comunicazione sociale, realizzato grazie al contributo di Abbott.


(Tratto dall’articolo www.quotidianosanita.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Vaccini: facciamo chiarezza

Pfizer, Vaxzevria (ex AstraZeneca), Moderna, Johnson&Johnson. Sono i quattro vaccini di cui abbiamo sentito parlare negli ultimi mesi. Ma come e quanto ci stiamo vaccinando in Italia? A che punto siamo con la campagna? Ci sono controindicazioni? Ne parleremo con il Professor Marco Trabucchi in questo incontro dove cercheremo di scoprire le differenze tra i vari vaccini, la loro efficacia e ciò che ci aspetta nel prossimo futuro.

Terza età a 45 anni? La causa è genetica

Secondo un team di scienziati statunitensi, l’invecchiamento non dipende dall’età anagrafica, ma da quella biologica. Per misurarlo sarebbe sufficiente utilizzare l’indice relativo al “Ritmo di Invecchiamento”. 

Ultimi inserimenti in Notizia

 

L’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina con il Comune di Trieste offre un servizio di assistenza telefonica gratuita a tutti gli anziani dell’ASL di riferimento attraverso il numero verde 800.544.544 attivo 24 ore su 24.

 

Scritto da Lacchi Nives il 19/06/2021

Parola chiave: Integrazione, Servizi assistenziali, Cultura e informazione: servizi, Rete dei servizi, integrazione, Solitudine

 

Il Rapporto sulla Sicurezza 2021 realizzato da Dekra (società tedesca che si occupa di testing, ispezione e certificazione nel settore automobilistico) evidenzia che aumentano gli anziani alla guida e che, di conseguenza, crescono i rischi di incidenti stradali in questa fascia di età.

 

Scritto da Lacchi Nives il 10/06/2021

Parola chiave: Guida automobilistica, Prevenzione, Sicurezza, misure di

 

Anche se il mondo cinematografico ha la tendenza ad assegnare ruoli di secondo piano agli attori senior, ci sono attori e attrici che, giunti alla maturità della loro carriera, vivono una seconda giovinezza professionale cavalcando il successo in televisione, teatro e spettacolo cinematografico.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 03/06/2021

Parola chiave: Cinema, Lavoro nella terza età

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6488 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.